Mousse al cioccolato senza uova, la ricetta che ti salva il dessert

Mousse al cioccolato senza uova, la ricetta che ti salva il dessert

La mousse al cioccolato senza uova è un dessert al cucchiaio veramente molto semplice da preparare, che vi ruberà all’incirca 30 minuti ma che potrà salvarvi dall’arrivo inatteso degli ospiti e farvi fare bella figura. Gradita a grandi e bambini, la mousse al cioccolato è un dolce delicato e raffinato, ottimo per concludere un pasto.

Gli ingredienti

Non servono molti ingredienti per preparare la mousse al cioccolato e in questa versione senza uova sono ancora meno. Quasi sicuramente, tutto quello che vi occorrerà lo troverete nella vostra dispensa e in frigo. Sono necessari 350 ml di panna, 200 g di cioccolato fondente, 80 ml di latte e 30 g di zucchero a velo.

Come si prepara la mousse

Per prima cosa, scaldate il latte, aggiungete lo zucchero a velo e mescolate per farlo sciogliere. Quando il latte sarà caldo, versatelo in una ciotola con il cioccolato, che prima avrete tagliato in piccoli pezzi. Girate con un cucchiaio fino a quando il cioccolato non si sarà completamente sciolto. Lasciate raffreddare e nel frattempo montate la panna, a neve fermissima. Unite i due composti, mescolando molto lentamente per far in modo che la panna non si smonti. Usando una spatola, fate dei movimenti dal basso verso l’alto per incorporare bene la panna al cioccolato. Versate la vostra mousse in ciotoline monoporzione da dessert e riponete in frigo per circa un’ora. Se non avete molto tempo e i vostri ospiti stanno per arrivare, potete velocizzare le operazioni, mettendo la mousse in freezer: in questo caso, basteranno 20 minuti.

Le varianti della mousse

La mousse al cioccolato può essere preparata anche con altri tipi di cioccolato. Se preferite quello al latte o bianco potete utilizzarli tranquillamente al posto del cioccolato fondente. Il procedimento da seguire è sempre lo stesso, con un unico accorgimento. Si consiglia di ridurre la quantità di zucchero, visto che il cioccolato al latte e quello bianco sono per loro natura più dolci.

Le decorazioni

Per guarnire le monoporzioni di mousse, potete liberare la vostra fantasia e decorarle come più vi piace. Si possono utilizzare i frutti rossi, la granella di pistacchio, le scaglie di mandorle tostate o ancora dei ciuffetti di cioccolato o di panna. A voi la scelta.

Translate »