Mattonella di meringa con crema di fragole

Mattonella di meringa con crema di fragole

Per la ricetta della mattonella di meringa con crema di fragole montate gli albumi, finché non avranno una consistenza spumosa; unite lo zucchero, poco per volta, continuando a montare con le fruste a immersione. Amalgamate al composto 1 cucchiaio di succo di limone e l’amido di mais setacciato, poco per volta, mescolando delicatamente. Rivestite una teglia con carta da forno, imburratela e spolverizzatela con poco zucchero. Stendete la meringa nella teglia, livellandola con una spatola. Infornatela a 160°C per 25-27 minuti.
Sfornate la meringa, lasciatela intiepidire e dividetela in 3 rettangoli.
PER LA CREMA E IL RIPIENO: Mondate le fragole e frullatene 400 g con il succo di limone, lo zucchero mescolato con l’amido di mais, le uova e i tuorli. Cuocete il frullato a fiamma bassa per 8-9 minuti, finché non inizia ad addensarsi. Trasferite la crema in una ciotola, copritela con la pellicola a contatto e ponetela a raffreddare in frigorifero. Tagliate a pezzetti le fragole rimaste. Adagiate su un vassoio di portata un rettangolo di meringa, distribuitevi sopra uno strato di crema di fragole (aiutatevi con una tasca da pasticciere), pezzetti di fragole e fragoline. Coprite con la seconda meringa, altra crema e frutta. Chiudete con la terza meringa, pezzetti di fragole, fragoline e, a piacere, fiori edibili.

Translate »