Mai fatta la pastiera di riso? | CucinoFacile.it

Mai fatta la pastiera di riso?

La pastiera di riso
La pastiera di riso
La pastiera di riso
La pastiera di riso

Ecco una rivisitazione molto interessante della classica pastiera napoletana e vogliamo condividerla con voi.
Si tratta di una versione che ha all’interno una crema fatta con il riso invece che con il grano.
Davvero deliziosa!

Ricetta della pastiera di riso

Ingredienti

Per la frolla
200 g di farina 00
1 uovo
120 g di burro
100 g di zucchero
un cucchiaino di bicarbonato o lievito
buccia di limone grattugiata

Per la crema
150 g di riso Carnaroli
500 g di latte intero
50 g di burro
250 g di ricotta fresca di mucca
250 g di zucchero
3 uova
mezzo cucchiaino di acqua millefiori o fiori di arancio
buccia di un limone
un cucchiaino di essenza di vaniglia
cannella QB

Procedeimento

Preparate il riso portando a bollore il latte in un pentolino con il burro, 100 grammi di zucchero, l’acqua millefiori e la buccia di limone.
Aggiungete il riso e mescolate abbassando la fiamma.
Lasciate cuocere per 30 minuti o fino a quando il tutto si addenserà e fate raffreddare.
Eliminate la buccia di limone e aggiungete al composto di riso la ricotta ben setacciata e lavorata con uova e zucchero e profumate tutto con la cannella e la vaniglia.
Per la frolla mescolate la farina con lo zucchero, il bicarbonato e la scorza di limone grattugiata e poi aggiungete il burro a pomata e l’uovo sbattuto. 
Formate un panetto omogeneo, copritelo con la pellicola e riponetelo in frigorifero per un’ora.
Una volta freddo dividetelo in due parti e stendetene una per fare la base della pastiera. Utilizzate uno stampo da torta del diametro di 22 cm imburrato e infarinato e stendete l’impasto con uno spessore di 3 mm.
Bucherellate il fondo con una forchetta e riempite con la crema.
Stendete il restante impasto sempre dello spessore di 3 mm e ritagliatelo in tante striscioline per creare la classica griglia da pastiera.
Le listarelle di pasta devono essere abbastanza larghe e disposte in modo trasversale le une sulle altre.
Cuocete a 180° per circa 50 minuti.
Lasciate raffreddare la torta completamente prima di servirla e conservatela in frigorifero fino a 4-5 giorni al massimo.

La versione gluten free

Questa ricetta si presta ad essere rivisitata anche in chiave gluten free avendo già il riso al posto del grano nella farcitura.
Per trasformare la frolla in un guscio altrettanto croccante e senza glutine vi suggeriamo di miscelare 100 g di farina di mais e 100 g di farina di riso o di farro.

Il segreto della pastiera perfetta

È solo uno e molto semplice: la pastiera perfetta è quella che ha riposato per 24 ore.
Il risultato migliore infatti si otterrà quando tutti gli ingredienti avranno avuto tempo di amalgamarsi tra loro.

Nella gallery qualche dritta per preparare una pastiera con i fiocchi!

 

Translate »