Lo chef stellato Gauthier rende vegano il suo ristorante londinese | CucinoFacile.it

Lo chef stellato Gauthier rende vegano il suo ristorante londinese

Lo chef stellato Gauthier rende vegano il suo ristorante londinese” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale

Lo chef stellato Alexis Gauthier ha trasformato il suo famoso ristorante londinese, il Gauthier Soho, in un locale 100% vegano nonostante le critiche della sua clientela. “Anch’io sono vegano – ha affermato lo chef all’annuncio del nuovo menù previsto per il suo locale – non sarebbe etico per me trarre profitto dal cucinare prodotti di origine animale”.

In un’intervista, Gauthier ha confermato che il ristorante, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia di COVID-19, riaprirà il 23 giugno.

Il ristorante stellato Gauthier Soho diventa vegano

Il nuovo menù, completamente vegano, presenta una proposta per il pranzo e una per la cena. Tra le scelte si possono trovare piatti come una tartare di barbabietola rossa e tuorlo di mango, dei tortellini di funghi Enoki e tartufo o ancora una tart cake al cioccolato fondente, noci tostate e yogurt vegetale come dessert. I prezzi si aggirano, tra le 40 e le 60 sterline per una scelta di quattro portate.

Inoltre, Gauthier ha recentemente aperto 123 Vegan, una caffetteria vegana situata presso i grandi magazzini Mayfair a Fenwick, Londra

Alexis Gauthier, chef vegano stellato

Alexis Gauthier, chef francese pluripremiato, nutre un amore per la cucina vegetale sin dal 1997 quando decise di creare un “Menù dell’orto” incentrato sulle piante per il suo ristorante londinese Roussillon, stellato Michelin, in un momento in cui le verdure nei ristoranti britannici venivano per lo più aggiunte come ornamento.

Nel 2010 Gauthier decise di aprire a Soho, vicino Londra, il suo ristorante Gauthier Soho che l’anno seguente venne premiato con una stella Michelin. Consapevole che le preparazioni a base vegetale sarebbero state il suo principale obiettivo di cucina, Gauthier creò, sin dall’inizio, un menù vegetariano da fiancheggiare a quello onnivoro.

Quando, nell’ottobre 2015, l’ente benefico per i diritti degli animali PETA organizzò un mese vegano internazionale, Gauthier vi partecipò con il suo ristorante decidendo di modificare la sua proposta vegetariana con portate 100% vegetali raccolte in un menù chiamato “Les Plantes”. Questi piatti gli fecero vincere il premio UK Best Vegan Menu Award, avvenimento che coincise con la scelta per Gauthier di abbracciare uno stile di vita completamente vegano.

Alexis Gauthier crea un menù 100% vegetale

“Credo che sia nostro dovere come esseri umani lasciare il pianeta in uno stato migliore di quello che abbiamo trovato” afferma Gauthier sul suo sito internet, aggiungendo “Sono uno chef francese di formazione classica che ha tenuto le stelle Michelin per 12 anni e il pensiero che uno come me fosse vegano sarebbe stato folle cinque o dieci anni fa. Ma ora il mondo si sta svegliando. Questo è il futuro. “

Da quel momento il suo menù “Les Plantes” è rimasto sempre disponibile, raccogliendo sia approvazioni che fan in costante aumento.

Fra l’altro, la ricetta di Gauthier per la preparazione di unFaux Gras” vegano, postata di recente sui social, ha ottenuto oltre cinque milioni di visualizzazioni.

Lo chef stellato Gauthier rende vegano il suo ristorante londinese” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale.
Su Vegolosi trovi ricette per tutti, notizie, video e guide di cucina: puoi seguirci anche su Facebook, Whatsapp, Pinterest, Instagram e Youtube.

Translate »