Limonata: 5 regole e tre ricette

Limonata: 5 regole e tre ricette

Limonata
Limonata
Limonata
Limonata
Limonata

Come fare una perfetta limonata per rinfrescare i caldi pomeriggi di agosto?
Ecco le nostre ricette e le regole da seguire.

La moda americana della limonata è sbarcata in Italia da molto tempo ormai, complici le tante scene di famosi film in cui combriccole di bambini allestiscono bancarelle di homemade fresh lemonade in giardino.
E dato che in Italia i limoni buoni non mancano, perchè non provare questa ricetta semplicissima e super versatile perfetta per l’estate?
Chiamate a raccolta tutti i bambini del vicinato e farete una gran festa!

limonata

La ricetta della limonata classica

Per preparare una limonata semplicissima dovete spremere tre limoni, filtrarne il succo e dolcificarlo con zucchero di canna a piacere, meglio se precedentemente tritato.
Diluite tutto con acqua naturale o frizzante fresca anche in questo caso stabilendo in base ai vostri gusti quanta volete utilizzarne per smorzare più o meno il gusto acido dei limoni.
Diciamo che la proporzione giusta potrebbe essere il succo di tre limoni in 500 ml di acqua con 3-4 cucchiai di zucchero.
Aggiungete sempre del ghiaccio alla vostra limonata a anche delle fettine di limone senza semini per renderla ancora più saporita e profumata.
Potete conservare la limonata in frigorifero per due giorni.

Limonata alle fragole

Una variante che piace molto ai bambini è la limonata con le fragole.
Per prepararla dovete frullare 200 g di fragole oppure schiacciarle all’interno di un setaccio per estrarne il succo.
Poi mescolatele con il succo di tre limoni e l’acqua naturale o frizzante fresca.
Potete anche non aggiungere lo zucchero perchè i frutti sono già dolci.

Limonata alla lavanda

Questa variante è molto delicata e ha un retrogusto delizioso.
Si prepara con la lavanda fresca che va fatta macerare in acqua bollente per mezz’ora circa.
Utilizzate poi questo infuso al posto dell’acqua per diluire il succo dei limoni.

Acqua aromatizzata al limone

Non è una vera limonata perché i limoni non vengono spremuti, ma solo lasciati nell’acqua per insaporirla. È una bevanda super detox e molto dissetante. Non dovete aggiungere lo zucchero e quindi è anche molto leggera.
Per prepararla immergete in una brocca di acqua naturale delle fette di limone, tanta menta fresca e la radice di zenzero tagliata a fette sottili. Lasciate in infusione per qualche ora e poi servite.

Scorrete la nostra gallery per scoprire le regole della limonata perfetta.

Translate »