Le nostre torte più soffici

Le nostre torte più soffici

Creme&co: i nostri consigli

La differenza fra le torte soffici e quelle più consistenti è che le prime ci regalano quella piacevole sensazione di mordere una nuvola dolce. Ma non solo. La differenza tra una torta e l’altra è anche il momento della giornata o l’occasione alla quale si prestano. Ad esempio per il risveglio o la merenda sono perfetti i dolci più leggeri, mentre come dessert per la sera sono più usate preparazioni ricche di creme, frutta e salse.
E allora, che torte soffici siano, per i risvegli e le merende più buone di sempre!

Setaccio alla mano

Uno dei passaggi fondamentali per preparare torte soffici, è evitare di inserire nell’impasto grumi o elementi grossolani: il setaccio è lo strumento perfetto per metterci al riparo da questo rischio. Setacceremo dunque almeno due volte tutti gli ingredienti come la farina, lo zucchero a velo e il lievito in polvere. In questo modo saremo sicuri di partire da una buona base per ottenere un composto omogeneo.

La neve

Quando la ricetta chiede di montare gli albumi da soli a neve ferma, bisogna assicurarsi di svolgere questa semplice oprazione al meglio perché è un passaggio fondamentale per la buona riuscita delle nostre torte soffici. Un trucco per ottenere un composto che non si “smonta” quando viene incorporato all’impasto, è quello di montare gli albumi con uno-due cucchiai di zucchero che sottrarremo al peso totale dello zucchero previsto nella ricetta. Se invece la ricetta richiede già di montare uova e zucchero insieme, è comunque consigliabile di prestare molta attenzione alla temperatura delle uova che dovranno risultare tiepide.

Un pizzico di…

Uno dei segreti della nonna per favorire la lievitazione dei composti, è aggiungere agli ingredienti dell’impasto un pizzico di bicarbonato. Potete aggiungerlo insieme al lievito per assicurarvi un risultato leggero e un impasto soffice, ma non asciutto.

A proposito del burro

Uno degli ingredienti base delle torte è il burro e la temperatura alla quale si trova quando lo impastiamo potrebbe influire sulla buona riuscita della nostra torta. Per evitare errori dunque, ricordatevi sempre di tirarlo fuori dal frigorifero mezz’ora prima, tagliarlo a pezzetti e, prima di aggiungerlo agli altri ingredienti, lavorarlo con una forchetta fino a ottenere un composto cremoso.

Per non sbagliare

Per imparare a preparare torte soffici come nuvole, seguite tutti gli step delle nostre ricette. Abbiamo scelto le torte più morbide tra quelle che abbiamo cucinato spaziando dalla chiffon cake a dolci con frutta e creme leggeri come una nuovola. Pronti ad assaggiarle tutte?

 

 

Leggi anche

Torte in padella

Translate »