Latte in scadenza: come lo uso?

Latte in scadenza: come lo uso?

A ogni tipo di latte la sua scadenza
La scadenza del latte fresco
Latte a lunga conservazione: se sterilizzato quanto dura?
Latte a lunga conservazione: che vuol dire UHT?
Conservazione del latte: e se lo congelassimo?

Il latte è uno degli alimenti che in cucina non può mancare, soprattutto se ci sono in casa dei bambini. Buono da consumare da solo, a colazione o a merenda, può essere anche un ingrediente versatile per molte ricette. Proprio per questo spesso tendiamo a farne scorta, senza badare alla scadenza. Salvo accorgercene quando ormai sta per scadere: e con questo latte che farci? Di buttarlo non se ne parla proprio: ecco quindi qualche consiglio per farci al volo qualche ricetta golosa – che potete trovare qui sotto -, mentre nella nostra gallery qualche curiosità in più da sapere sul latte e anche una possibilità interessante per conservarlo al meglio.

Minestra al latte

È una ricetta tanto semplice quanto amata, sia dai grandi che dai piccini. Sostanzialmente si tratta di una pastina “arricchita”. Procuratevi 80 gr di pastina a scelta, 1 bicchiere e mezzo di latte, parmigiano grattugiato, sale e olio evo qb. fate così: fate bollire l’acqua e lessate la pastina. Nel mentre, scaldate in un pentolino il latte. Aggiungetelo alla pastina, facendo restringere un po’ la minestra ottenuta. Aggiungete poi del parmigiano grattugiato e un filo d’olio evo e servitela calda.

Omelette ai gamberetti

L’omelette non è altro che una frittata un po’ più soffice, proprio per l’aggiunta del latte al composto. Questa è a base di gamberetti, ma potete prepararla anche con delle verdure. Procuratevi: 100 gr di gamberetti, 4 uova, 50 ml di latte, 1 patata, 1 mazzetto di prezzemolo fresco, sale, pepe, olio evo e zenzero grattugiato qb. Fate così: sbollentate i gamberetti per qualche minuto in acqua leggermente salata. Scolateli e fateli raffreddare. Nel mentre, in una ciotola unite le uova, il latte, sale, pepe e poco zenzero grattugiato. Sbattete fino a ottenere un composto omogeneo. Poi, lessate la patata e nel frattempo tritate finemente il prezzemolo. Sbucciate la patata lessa e tagliatela a dadini. Ora scaldate una padella con un filo d’olio evo e versatevi il composto: quando comincia a rapprendersi, unite i gamberetti, la patata a cubetti e il trito di prezzemolo. Ripiegate l’omelette e lasciatela cuocere ancora un po’. Servitela calda.

Arista di maiale al latte

Un secondo piatto ricco di gusto e facile da preparare? L’arista di maiale al latte. Procuratevi: 1 kg di arista di maiale, 1 lt di latte, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco, 1 pezzo di mela, sale e pepe qb. Fate così: in una casseruola preparate un soffritto di carota, sedano e cipolla tritati finemente, aggiungendo la mela tagliata a tocchetti con la buccia. Poi fate rosolare l’arista su ogni lato. Nel mentre, scaldate il latte. Sfumate con il vino, aggiungete il latte caldo e terminate la cottura. Aggiustate di sale e pepe e servite ben caldo.

Torta di riso al latte

Quando il latte è in scadenza, non esiste niente di meglio che preparare un buon dolce per la colazione o la merenda. Ideale è la torta di riso al latte, soffice e deliziosa. Vi servono: 250 gr di riso, 2 uova, 200 gr di zucchero, 100 gr di burro, 1 lt di latte, 1 limone, zucchero a velo qb.
Fate così: fate bollire il latte in un pentolino, quando raggiunge i 100 gradi, lessateci il riso. Aggiungete 2 cucchiai di zucchero e la buccia grattugiata del limone. Terminate la cottura del riso e poi fatelo raffreddare a fuoco spento. Separate i tuorli delle uova e montateli con la restante parte di zucchero. Ottenete un composto chiaro e spumoso, cui aggiungerete il burro fuso. Mescolate bene e unitelo al riso freddo. Ora montate a neve gli albumi e incorporateli al composto, con movimenti dall’alto verso il basso. Preriscaldate il forno a 180°C, sistemate il composto in una tortiera foderata di carta forno e infornate per circa 40 minuti. Sfornate e spolverizzate con dello zucchero a velo.

Latte fritto

Il latte fritto è un dolce semplicissimo da realizzare, che di sicuro conquisterà anche i vostri bambini. Procuratevi: 100 gr di zucchero, 50 gr di farina, 4 tazzine di latte, 2 uova, burro e zucchero a velo qb. Fate così: in una ciotola mescolatelo zucchero, la farina, il latte e 1 noce di burro. Poi versate l’impasto in un pentolino e fate cuocere a fuoco basso, fino a che non si rapprende. Ora fatelo raffreddare e tagliate l’impasto a cubetti, ripassandoli in un piatto con le uova e la farina. Fateli friggere in una padella con il burro caldo e poi spolverizzateli con lo zucchero a velo.

Translate »