L’acqua del rubinetto dello chef Niederkofler

L’acqua del rubinetto dello chef Niederkofler

Per lo chef altoatesino Norbert Niederkofler, insignito di tre stelle Michelin con il ristorante St. Hubertus e fondatore della filosofia culinaria Cook the Mountain, la sfida più grande del futuro è l’acqua: «Rappresenta la risorsa più critica del nostro tempo», ha spiegato. «Dobbiamo quindi imparare a gestirla in modo differente per lasciare un mondo migliore alle generazioni future». E poiché l’idea di cucina dello chef è quella di promuovere buone pratiche che abbiano un impatto socio-economico positivo sull’intero pianeta utilizzando, ad esempio, le risorse locali e di stagione, con un’attenzione agli sprechi e al riutilizzo degli scarti, l’acqua servita al suo ristorante AlpiNN Food Space &Restaurant di Marebbe (Bz) è quella del rubinetto.

Acqua filtrata, amica dell’ambiente e solidale

Grazie al sistema di filtraggio dell’azienda BWT, il locale di Niederkofler da un anno ha abbandonato le bottiglie e lavora con un’acqua di qualità ottenuta dal rubinetto, neutra e priva di sostanze che ne alterano il gusto, ottimizzando l’uso di una risorsa prettamente locale e diminuendo notevolmente la produzione di rifiuti e le emissioni di CO 2 legate al trasporto. Non solo: una percentuale dei guadagni della vendita di ogni litro di acqua BWT da AlpiNN viene devoluta a istituzioni no-profit e a progetti come, ad esempio, eWater pay – iniziativa promossa da BWT in Gambia e altri paesi africani, volta a garantire delle fonti di acqua potabile.

niederkofler
niederkofler

Aspettando Care’s

Il rinnovo della collaborazione tra lo chef e l’azienda per questo progetto “Bottle Free Zone” è stato annunciato lo scorso 20 gennaio proprio nello showroom di BWT, durante la conferenza stampa di presentazione della prossima edizione di CARE’S – The ethical Chef Days, che si svolgerà dal 26 al 29 marzo 2020 nei magici luoghi del comprensorio di Plan de Corones in Alto Adige, “casa” dello chef stellato. Quest’anno il tema sarà “CARE’s after CARE’s – Re-actions speaklouder than words” per promuovere le buone pratiche, gli stili di vita per affrontare le problematiche del nostro tempo.

Translate »