La torta che si occuperà dei vostri bambini per ore

La torta che si occuperà dei vostri bambini per ore

La torta che si occuperà dei vostri bambini per ore
La torta che si occuperà dei vostri bambini per ore
La torta che si occuperà dei vostri bambini per ore
La torta che si occuperà dei vostri bambini per ore
La torta che si occuperà dei vostri bambini per ore

Esiste la ricetta di una torta che può intrattenere i vostri bambini per un paio di ore, ma voi dalla vostra dovete metterci un po’ di pazienza.
Ci state? Bene, allora prepariamo una rainbow cake.

Torta arcobaleno per regalare un sorriso

La rainbow cake, lo dice il nome, è una torta che ha tutti i colori dell’arcobaleno.
È una torta che mette allegria e che si fa con i bambini perché è facile, divertente e bisogna pasticciare a lungo, soprattutto con i colori alimentari.
È una tipica torta americana, di quelle alte alte, che tagliata a fette rivela tutte le sfumature dell’arcobaleno tra uno strato e l’altro di crema al burro. È bella da comporre e anche da decorare perché anche la parte esterna richiede un po’ di fantasia e creatività.

La base, anzi le basi

Le basi sono più di una perché questa torta è fatta di strati di diversi colori.
Si preparano tutti allo stesso modo con una ricetta che è simile a quella di una sponge cake e più umida di un classico pan di Spagna.
Il composto viene diviso equamente in ciotole e ad ognuna viene assegnato un colore.
Per quanto riguarda i coloranti potete scegliere tra quelli in polvere e quelli liquidi, ma noi vi consigliamo quelli in polvere perché restano più brillanti e non rendono il composto troppo liquido, specialmente la crema che andrà colorata per le decorazioni finali.

Una crema bella compatta

La crema è molto densa e compatta perché non deve bagnare troppo la torta e soprattutto deve mantenere gli strati ben saldi tra loro.
Servirà anche per decorare esternamente la torta e quindi deve restare ferma e non colare come farebbe della semplice panna montata.
Il formaggio spalmabile e il mascarpone danno sapore e solidità al composto, la panna lo rende vellutato e la gelatina alimentare lo compatta.

La ricetta della torta arcobaleno

Ingredienti

Per la base
250 g di farina 00
250 g di zucchero
120 g di burro morbido
4 uova
12 g di lievito
375 g di yogurt bianco magro
coloranti in polvere per alimenti di colore: rosso, arancione, giallo, verde, azzurro, viola

Per prima cosa montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema.
Aggiungete poi le uova e lo yogurt e infine farina e lievito.
Dividete il composto in sei ciotole e aggiungete in ognuna un colorante.
Poi cuocete il contenuto di ogni ciotola in uno stampo singolo da circa 16 cm di diametro per 15 minuti a 180°.
Ovviamente gli stampi devono essere tutti uguali perchè poi queste basi andranno sovrapposte, quindi vi conviene averne 6 per non dover cuocere una base alla volta. Potete in alternativa utilizzare anche dei cerchi da pasticceria e posizionarli su una teglia rivestita con carta forno.
Lasciate raffreddare le basi molto bene una volta cotte.

Per la crema
500 g di formaggio spalmabile
500 g di mascarpone
100 g di panna fresca
200 g di zucchero a velo
10 g di colla di pesce

Per prima cosa ammorbidite la colla di pesce in acqua e poi scioglietela in poca panna fresca riscaldata in un pentolino.
A parte montate in una ciotola il mascarpone con lo zucchero e il formaggio spalmabile e in un’altra la panna.
 Mescolate tutto aggiungendo la colla di pesce sciolta.
La crema è pronta e deve riposare in frigorifero per mezz’ora.

Come comporre la torta

Una volta pronti gli strati e la crema, assemblate tutto direttamente su un piatto da portata.
Partite dalla base di colore rosso o da quella viola e poi andate in gradazione cromatica: rosso, arancione, giallo, verde, azzurro e viola, o viceversa.
Tra una base e l’altra mettete uno strato di crema abbastanza abbondante, ma considerate che dovrà avanzarvene una bella quantità per la decorazione esterna.
Una volta composta la torta per intero, strato dopo strato, ricopritela con la crema utilizzando una spatola per ottenere un effetto uniforme.
Se avanza ancora della crema coloratela e fate dei ciuffetti lungo la circonferenza di base e sulla superficie.

Cosa possono fare i bambini per aiutare?

Cosa possono fare i bambini per aiutarvi? Praticamente tutto.
– Possono preparare l’impasto utilizzando le fruste elettriche.
– Possono dividerlo in ciotole e aggiungere i colori.
– Possono preparare la crema.
– Possono assemblare e decorare la torta.
Un bel gioco no?

Translate »