La rivoluzione delle patate bollite!

La rivoluzione delle patate bollite!

9 Idee per rendere più gustose le patate bollite

Quando si pensa a un contorno a base di patate quasi sempre si tratta di patate al forno.
Ma chi ha voglia di accendere il forno quando fa caldo? Ecco quindi le nostre proposte con le patate bollite da gustare anche fredde.

Al vapore o bollite

I due metodi di cottura sono diversi, così come è diverso il risultato finale.
Se volete bollire le patate ricordate di immergerle in acqua fredda e mai nell’acqua bollente. Per velocizzare i tempi di cottura potete tagliarle a pezzetti, ma l’ideale sarebbe cuocerle intere con la buccia. Sono pronte quando punzecchiandole con una forchetta risultano morbide anche nel cuore.
Se, invece volete cuocerle al vapore sbucciatele, tagliatele e mettetele all’interno di una vaporiera. Resteranno più compatte e saporite e manterranno intatte tutte le proprietà nutritive.

Tempi di cottura

Non possiamo dire con precisione quale sia il tempo di cottura delle patate perché dipende tutto dalle dimensioni del tubero. Possiamo però affermare indicativamente che una patata di media grandezza deve cuocere per 30 minuti calcolati dal momento in cui viene immersa nell’acqua fredda all’interno della pentola. Potete in alternativa utilizzare una pentola a pressione per far prima oppure scegliere le patate novelle che sono più piccoline.

Patate bollite con olio e sale

Schiacciate e condite con olio e sale. I bambini le patate bollite le mangiano così e in effetti è il modo più semplice e veloce per gustarle. Sono un contorno veloce e facile da abbinare a qualsiasi piatto e se arricchite con un condimento leggero e con altre verdure, o con carne e pesce, sostituiscono degnamente anche un piatto di pasta perché ricche di carboidrati.

Pesce finto

Una ricetta molto golosa che potete preparare con le patate bollite è il pesce finto, un secondo che piace tanto anche ai bambini. Basta schiacciare le patate e mescolarle con del tonno sott’olio ben sgocciolato aggiungendo anche capperi, prezzemolo, sale e pepe e, volendo, della maionese.
La cosa divertente di questo piatto è che alla fine viene servito dandogli proprio la forma di un pesce decorato con carotine e olive.

Se amate le patate bollite e volete qualche altra idea per trasformarle in deliziosi piatti perfetti per l’estate ecco le nostre proposte nel tutorial.