La ricetta del cocktail ufficiale dei Mondiali di Sci Cortina 2021 (low alcol e facile) | CucinoFacile.it

La ricetta del cocktail ufficiale dei Mondiali di Sci Cortina 2021 (low alcol e facile)

La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021
La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021
La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021
La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021
La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021
La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021
La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021
La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021
La ricetta del cocktail ufficiale di Cortina 2021

In genere cosa fa una persona in montagna d’inverno al calar del sole? Spesso, si coccola con un peccato di gola. Magari con qualcosa di alcolico. Succederà tutti i giorni fino al 21 febbraio nella «perla» delle Dolomiti, dove per l’intera durata dei Mondiali di Sci sarà offerto a fine giornata il drink ufficiale. E , in anteprima a VanityFair.it, il barman Matteo Magri spiega come realizzare a casa la ricetta del suo cocktail pensato per Cortina 2021.

La trovate nella gallery sopra
«È un cocktail a bassa gradazione alcolica, di grande impatto visivo e con prodotti nel segno del territorio. Il distillato principe è Gin Villa Laviosa 8025, realizzato con botaniche raccolte nelle nostre montagne», chiarisce Matteo Magri, barman dello storico Molo Pub di Cortina. «Gli ingredienti parlano del territorio e della mia storia. A partire dallo sciroppo al sambuco, un ingrediente  della mia infanzia. Già, perché mia nonna ne raccoglieva i fiori per poi trasformarli in sciroppo quando ero piccolo. Poi, per bilanciare la dolcezza ho aggiunto il succo di limone e per donare al drink un tocco amarognolo il top di soda. Infine, ho inserito due gocce di Blue Pea Flower, colorante naturale a base di fiori di ibisco blu (per la precisione della pianta perenne Clitorea Ternatea) che regala al cocktail una tonalità tra il lilla e il rosa, evocativo delle nostre montagne al tramonto», aggiunge.

«Da sempre mi impegno a raccontare il territorio nelle mie ricette. E oggi mi sembra che ciò sia ancora più importante», conclude Matteo Magri, autore della ricetta del drink per Cortina 2021 insieme a Eddi Da Corte e Matteo Bernardi del Molo Pub Cortina.

La Clitorea Ternatea 
La Clitorea Ternatea è una pianta perenne rampicante che arriva fino a 3 metri di lunghezza. Curiosità: è stata a lungo coltivata per i suoi poteri curativi e per il suo effetto di colorante naturale. Produce frutti molti simili a quelli dei piselli; i giovani baccelli e le foglie vengono mangiati come verdura; i fiori sono usati per conferire il colore blu a cibi e bevande. Molto ricca di antiossidanti, la Clitorea si riproduce da seme e resiste fino a -5°C.

Per vedere la ricetta sfogliate la gallery sopra

Translate »