La focaccia barese di nonna Carmela: a 97 anni tramanda la ricetta ai nipoti

La focaccia barese di nonna Carmela: a 97 anni tramanda la ricetta ai nipoti

Nonna Carmela sta a casa, a Mola di Bari. Per tenerci compagnia e permetterci di trascorrere qualche ora impegnandoci in un’attività divertente e utile, ci ha regalato la ricetta della sua focaccia barese.

La signora Carmela ha 97 anni e ancora oggi è il fulcro della famiglia, sempre attenta e sul pezzo, pensate che in questi giorni ha vietato a sua nipote l’accesso a casa da parte della parrucchiera, spiegando che «non è safe» (brava nonna)!

E noi abbiamo provato a eseguire la sua ricetta a Milano in questi giorni, naturalmente a casa.

Focaccia barese: la ricetta di Nonna Carmela

Nonna Carmela sostiene che la bilancia del cuoco siano le mani, per questo abbiamo provato a trasformare “le sue mani” in dosi affinché possiate replicare la sua meravigliosa focaccia. Queste le dosi per 2 focacce.

Ingredienti
1 kg farina di grani antichi tipo 0
750 ml di acqua tiepida
1 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaio da cucina di zucchero
2 cucchiai da cucina abbondanti di sale
1 cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti
15 pomodorini di Pachino
olio, sale e origano qb

Procedimento

Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida con lo zucchero.
Versare in una ciotola capiente tutta la farina e il composto di acqua, lievito e zucchero. Iniziare a impastare inglobando pian piano tutta la farina e aggiungendo la restante acqua, poco alla volta. Infine aggiungere il sale e impastare vigorosamente l’impasto finché risulta morbido al tatto.
Coprire con la pellicola e lasciare lievitare per circa 3 ore a temperatura ambiente.

Una volta lievitato, suddividete l’impasto in due porzioni e stendetelo, rigorosamente con le mani, in due teglie ben oliate con olio extra vergine di oliva. In una metterete pomodorini, olio, origano della Murgia e olive leccine, nell’altra la cipolla tagliata a fettine e condita con olio, sale e pepe.

Intanto, scaldate il forno a 250 gradi, infornate e cuocete per circa 20 minuti assicurandovi che la base della focaccia sia ben cotta.

Noi la preferiamo croccante, nel caso valga lo stesso per voi, tenetela in forno qualche minuto in più.

Testo di Romina Ciferni

Translate »