Insalata russa classica

Insalata russa classica

Non c’è Natale o Capodanno senza insalata russa! Ma fatela in casa, sarà tutta un’altra cosaNon c’è Natale o Capodanno senza insalata russa! Ma fatela in casa a partire dalla maionese artigianale,sarà tutta un’altra cosa

Per la ricetta dell’insalata russa classica, tagliate per il lungo le patate a fette spesse 1 cm; tagliate le fette a bastoncini di 1 cm e infine i bastoncini a cubetti. Tagliate a cubetti le carote come le patate. Lessate separatamente le due verdure, partendo da acqua fredda salata: dal levarsi del bollore calcolate 10’ circa per le patate e 7-8’ per le carote. Scolate le patate e le carote ben al dente e allargatele su un vassoio, tenendole separate. Lessate i piselli in acqua bollente salata e scolateli alla ripresa del bollore.

Allargate anch’essi su un vassoio. Tutte le verdure devono raffreddarsi e asciugarsi bene per non rilasciare umidità e annacquare l’insalata. Lessate 4 uova per 8’ dal bollore. Una volta fredde, sgusciatele, incidete l’albume e separatelo dal tuorlo. Tagliate gli albumi e i tuorli in pezzettini. Tagliate a cubetti i cetriolini. Raccogliete nel bicchiere del frullatore un uovo e 2 tuorli, 2-3 pizzichi di sale, un bel cucchiaino di senape, un cucchiaio di aceto di mele e il succo di mezzo limone.

Frullate brevemente per amalgamare gli ingredienti, quindi cominciate a unire a filo l’olio e continuate a frullare fino a esaurirlo. Dovrete ottenere una maionese soda. Riunite in una ciotola le verdure ormai fredde, le uova sode, i cetriolini e la maionese. Mescolate con cura finché la maionese non si sarà distribuita in modo omogeneo.

Translate »