Gnocchi di patate, porcini e tartufo su crema di zucca

Gnocchi di patate, porcini e tartufo su crema di zucca

CI01712.pdf

Per la ricetta degli gnocchi di patate, porcini e tartufo su crema di zucca, lessate le patate con la buccia per circa 40 minuti dal bollore, partendo da acqua fredda. Lessate anche la polpa di zucca, tagliata a pezzetti, in acqua leggermente salata, per 20 minuti. Scolatela e frullatela con pochissima della sua acqua di cottura e 2 cucchiai di olio, in modo da ottenere una crema liscia.

Sbucciate le patate e schiacciatele con lo schiacciapatate; conditele con una presa di sale, una cucchiaiata di timo, maggiorana e prezzemolo tritati, e un po’ di noce moscata grattugiata. Unite l’uovo e la farina e amalgamate gli ingredienti. Formate dei cordoncini, lavorando piccole porzioni di impasto per volta, quindi tagliateli a tocchetti, ottenendo piccoli gnocchi. Pulite il fungo porcino.

Tagliate il gambo a dadini e la cappella a lamelle sottili. Rosolate le lamelle in una padella con un filo di burro. Saltate i funghi a dadini in un’altra padella con 40 g di burro, per 4-5’. Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata, finché non vengono a galla. Scolateli con un mestolo forato e adagiateli nella padella con i funghi a dadini. Mescolateli delicatamente, quindi distribuiteli nei piatti, sopra la crema di zucca. Completateli con le lamelle di porcino rosolate e fettine di tartufo.

Translate »