Gnocchi al pecorino con fave e pomodorini | CucinoFacile.it

Gnocchi al pecorino con fave e pomodorini

Per la ricetta degli gnocchi al pecorino con fave e pomodorini, sgocciolate le fave, sbucciatele e tritatene circa la metà. Mescolate in una ciotola la ricotta, il pecorino grattugiato, la farina, i tuorli, le fave tritate e un pizzico di sale e di pepe: otterrete un composto abbastanza sodo. Trasferitelo su un tagliere infarinato e lavoratelo con le mani per ricavare uno o più filoncini; tagliateli in gnocchi di un paio di centimetri e lessateli in abbondante acqua salata per 3-4 minuti. Sciogliete in una padella il burro, fatevi insaporire l’altra metà delle fave intere e i pomodorini tagliati a metà per qualche secondo, quindi insaporitevi gli gnocchi scolandoli via via con il mestolo forato. Distribuiteli nei piatti e completate con foglie di maggiorana fresca e, a piacere, con fiori edibili.