Gli scones da quarantena dello chef della Regina Elisabetta

Gli scones da quarantena dello chef della Regina Elisabetta

Gli scones della Regina Elisabetta
Gli scones della Regina Elisabetta
Gli scones della Regina Elisabetta

Tra gli chef da seguire per imparare nuove ricette in quarantena ce n’è anche uno «regale»: Darren McGrady, per 15 anni cuoco della famiglia reale inglese. È stato ai fornelli di tutti i loro grandi palazzi e li ha seguiti in tutto il mondo, ha cucinato anche per Diana, e ora ha appena aperto un canale su YouTube dove svela tutte le ricette preferite a corte, cominciando da quelle più amate dalla regina Elisabetta. La prima, con cui inaugura la sua rubrica Cooking under quarantine, è la ricetta degli scones.

Piccoli panini morbidi, gli scones non devono mai mancare per il tè delle cinque: appuntamento a cui la Regina non rinuncia, ovunque sia. «L’ho seguita in tutto il mondo, e non c’è stato posto in cui alle 5 io non le abbia preparato i suoi scones», svela McGrady, che alle ricette preferite dai Windsor ha anche dedicato il libro The Royal Chef at Home: Easy Seasonal Entertaining, che racchiude piatti per ogni occasione, incluso – appunto – il tè delle 5. Una tradizione che, come racconta lui stesso nella sua nuova rubrica, è nata nell’800 con Anne Mary Stanhope, duchessa di Bedford, che pensò a uno spuntino per placare la fame tra pranzo e cena e che ben presto trasformò in un appuntamento mondano.

Come preparare gli scones? «Cominciamo a mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, il burro e il lievito», dice McGrady, mentre comincia a impastare facendo attenzione a non fare pressione (come si fa, per esempio per la pizza), ma semplicemente muovendo le dita per fare in modo che gli ingredienti si amalgamino. Tutto in pochi minuti, prima di dare la forma ai panini, spennellarli con l’uovo e metterli in forno per un quarto d’ora. A questo punto non resta che mangiarli, magari con qualche piccola accortezza da vero reale inglese: «Non aprite gli scones con le mani, tagliateli sempre con il coltello», consiglia McGrady, riempiendo il suo panino. «Prima la panna e poi la confettura, mai il contrario: sull’ordine dei condimenti ci sono varie scuole di pensiero, ma la Regina Elisabetta da sempre li mangia solo così». Nel video McGrady non dà le quantità degli ingredienti: nella gallery sopra trovate le nostre, con il suo procedimento

LEGGI ANCHE

Chocolate Biscuit Cake, come si fa la torta preferita della Regina Elisabetta

Translate »