Gelo di Arancia- dessert

Gelo di Arancia- dessert

Dessert: Gelo di arancia

Oggi vi guido nella preparazione di un dessert tanto semplice da realizzare quanto gustoso e spettacolare nell’impiattamento. Si tratta di una procedura di una semplicità disarmante. Veniamo subito alla realizzazione del piatto.  Il primo passaggio consiste nello spremere 6 arance da spremuta ed ottenere circa 400 ml di spremuta, per sicurezza la filtreremo con un colino. Aggiungiamo due cucchiai di zucchero a velo e mescoliamo. Nel frattempo avremo spremuto mezzo limone in un pentolino freddo. Precedentemente abbiamo messo 6 fogli di colla di pesce a reidratarsi in acqua fredda (la colla di pesce si reidrata in massimo 3 minuti. Strizziamo bene la colla di pesce in modo da assicurarci che non vi sia acqua e la mettiamo nel pentolino nel quale precedentemente avevamo messo il succo di limone. Mettiamo sul fuoco medio basso e sciogliamo adeguatamente la colla di pesce nel succo di limone. Appena scolata la coliamo nella premuta d’arancia e giriamo in modo da mischiare bene i due liquidi. Ora procediamo a riempire i pirottini metallici sino a 2/3 della loro capienza e li trasferiamo in frigo per 30 minuti ma anche per 3 ore, non importa, l’importante è che dopo 30 minuti il gelo di arancia è pronto e possiamo passare alla fase dell’impiattamento.

Capovolgiamo il pirottino e ne foriamo la base con un coltello a punta o con una forchetta ed il gel di arancia cadrà nel piatto. Sbricioliamo un po’ di cannella e prepariamo due fettine di arancia che tagliamo su di un lato e sistemiamo nel piatto a forma di S. Infine spolveriamo con del cioccolato grattuggiato con una normalissima grattuggia ed il piatto è come lo vedete in foto. Fresco, bello da presentare, ipocalorico rispetto ad altri dessert e particolarmente adatto alla stagione estiva.

Provate a realizzarlo e venite qui a commentare raccontandoci la vostra esperienza.

Gelo di arancia – dessert estivo – ricetta facile e veloce

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »