Gelati al biscotto fatti in casa così!

Gelati al biscotto fatti in casa così!

Gelato al biscotto: più goloso con i cookies!
Gelato al biscotto: aggiungete le gocce al cioccolato!
Gelati al biscotto: il gelato… senza gelatiera!
Gelati al biscotto: variate il gusto di gelato
Gelati al biscotto: la conservazione

Estate, è tempo di cibi freschi goduriosi, da gustarsi in spiaggia o in giardino. Per esempio, siamo certi che se vi diciamo gelato al biscotto vi viene subito una certa voglia! E allora perché non provare a farlo in casa per gustarlo subito? Il gelato al biscotto è una preparazione tutto sommato semplice da fare; certo, richiede del tempo (anche considerando il congelamento in freezer!), ma dà anche un sacco di soddisfazione.

Qui sotto, trovate qualche ricetta per fare in casa il gelato al biscotto, mentre nella nostra gallery qualche utile consiglio… per qualche variazione sul tema.

Come fare i gelati al biscotto

Ingredienti

In questa ricetta, vi diamo gli ingredienti per fare in casa sia il biscotto che il gelato. Per 12 biscotti vi occorrono: 300 g farina 00, 120 g zucchero a velo, 120 g burro, 1 uovo, 1 tuorlo, 30 g miele millefiori, 6 g cacao amaro in polvere.
Per il gelato alla panna vi occorrono: 600 ml latte intero, 250 g panna fresca liquida, 250 g zucchero e 1 baccello di vaniglia.

Procedimento

Cominciamo con il fare i biscotti: in un mixer amalgamate il burro (freddo, a tocchetti) con la farina. Poi spostate il composto in una ciotola e setacciateci lo zucchero a velo e il cacao. Mescolate bene. Ora in un’altra ciotola sbattete l’uovo intero più un tuorlo e il miele. Ottenete un composto denso che verserete nell’altra ciotola delle farine.

Amalgamate il tutto: l’impasto dev’essere quasi solido, simile alla pasta frolla. Cercate di spianarlo grossolanamente in una teglia, ricoprendola con della pellicola. Poi fate riposare in frigo per mezz’ora.

Passato il tempo, stendete bene la pasta con uno spessore di mezzo cm e con una formina, ricavate dei cerchi tutti uguali. Disponeteli in una teglia da forno e infornateli a 180° C per circa 20 minuti.

Ora che abbiamo i biscotti, procediamo con il gelato. In un pentolino, scaldate il latte con lo zucchero, la panna e il baccello di vaniglia aperto, ma senza superare la temperatura di 85° C (servitevi di un termometro da cucina!).

Quando raggiungete questi gradi, spostate il pentolino in un altro contenitore pieno di acqua e ghiaccio, per abbattere la temperatura all’istante. Quando il composto è freddo, versatelo in una gelatiera, facendolo mantecare per mezz’ora e raddensandolo. Ora è pronto per essere congelato in freezer per almeno altre 2 ore, prima di utilizzarlo per farcire i biscotti.

Ora potete assemblare i biscotti gelato: prendete un biscotto e per evitare di uscire dai bordi con il gelato, avvolgetevi intorno un foglio di acetato. Poi riempite il cilindro ottenuto con del gelato (2 cucchiai circa). Prima di coprirlo con l’altro biscotto, fatelo addensare in freezer per mezz’ora. Poi ricopritelo con il biscotto mancante, ed ecco il vostro gelato al biscotto! Ripetete l’operazione per tutti i biscotti a disposizione.

La ricetta dei gelati al biscotto… con il biscotto già fatto!

Se non avete tempo di preparare in casa l’impasto per i biscotti, potete ovviare e velocizzare il procedimento utilizzando dei biscotti secchi. Fate così: procuratevi una teglia di alluminio grande e circa una trentina di biscotti secchi. Quindi, preparate un piatto fondo con del latte. Prendete la teglia, ammollate i biscotti (senza inzupparli) e ricopritene il fondo, come fareste per un tiramisù.

Ora prendete il gelato alla panna (precedentemente preparato secondo la ricetta qui sopra) e versatelo nella teglia, livellandolo con una spatola. Poi ricopritelo con altrettanti biscotti secchi, avendo cura di posizionarli sopra i precedenti. Coprite la teglia con della pellicola trasparente, poi mettete in freezer per 4 ore circa.

Passato il tempo, rimuovete la teglia e con un coltello affilato, tagliate i biscotti lungo i bordi.

Translate »