Fritto di gallinella con verdure

Fritto di gallinella con verdure

CI01707.pdf

Per la ricetta del fritto di gallinella con verdure, mondate la cipolla e affettatela in rondelle non troppo sottili. Spuntate le zucchine, tagliatele  a listerelle e mescolatele in una ciotola con le rondelle di cipolla e due pizzichi di sale; trasferite le verdure in uno scolapasta e lasciatele macerare, e sgocciolare, per circa 30’.

Lavate le patate e, senza sbucciarle, tagliatele a fettine molto sottili (per un effetto più scenografico usate una mandolina o un tagliaverdure rigati), quindi mettetele a bagno in una ciotola di acqua fredda per 30’: questo passaggio favorisce il rilascio dell’amido e mantiene le patate più croccanti dopo la frittura. Ricavate i filetti del pesce capone, tagliateli a cubotti e passateli nella semola.

Asciugate bene tutte le verdure (zucchine, cipolle, patate); passate nella semola le zucchine e la cipolla, friggetele in abbondante olio di arachide per 3-4’, poi sgocciolatele su carta da cucina. Friggete nello stesso olio le patate, poche alla volta, per 1’, infine i cubotti di pesce per un paio di minuti: sgocciolate e asciugate tutto su carta da cucina. Mescolate in una ciotola le verdure e il pesce e condite con il succo e la scorza del limone. Completate con foglioline di menta, salate e portate subito in tavola.

Translate »