Frittelle di patate dolci e feta

Frittelle di patate dolci e feta

Frittelle di patate dolci e feta
Frittelle di patate dolci e feta
Frittelle di patate dolci e feta
Frittelle di patate dolci e feta
Frittelle di patate dolci e feta

Avete voglia di un aperitivo delizioso, perfetto per l’estate?
Ecco delle frittelle con le patate americane e la feta da servire con una bevanda ghiacciata.

Ricetta delle frittelle di feta e patate dolci

Ingredienti

600 g di patate americane
150 g di feta
80 g di parmigiano grattugiato
1 uovo
1 rametto di timo fresco
pan grattato
noce moscata
sale e pepe

Procedimento

Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e cuocetele in acqua bollente.
Lasciatele intiepidire e poi schiacciatele, aggiungete l’uovo, il parmigiano grattugiato, la feta a pezzetti, le foglioline di timo fresco e la noce moscata.
Mescolate bene e aggiungete sale e pepe.
Formate delle polpette, passatele nel pan grattato e schiacciatele leggermente.
Sistematele su una teglia rivestita con carta forno, conditele con un filo di olio e cuocete a 200° per circa 25 minuti, finché non diventano dorate.

La salsa perfetta

Potete accompagnare queste frittelline con una salsa fresca e leggera, dal retrogusto acido che contrasti la parte grassa della ricetta.
La base di yogurt è l’ideale. Mescolatelo con ingredienti che lo rendano profumato e saporito come la menta, l’aglio tritato e la scorza di limone. Le alternative potrebbero essere una senape molto delicata o la panna acida.

Varianti

Potete preparare la stessa ricetta anche con altri tipi di patate e potete arricchirla con altri formaggi se non amate la feta. Provate con la ricotta salata, o anche con qualcosa di delicato come il caprino.
Per rendere le frittelle più ricche e colorate vi suggeriamo di aggiungere delle zucchine o dei piselli, crudi o semplicemente sbollentati.

Fritte o al forno

Vi abbiamo proposto la cottura in forno, più pratica e leggera, ma se non avete voglia di accenderlo viste le temperature già molto alte, provate la versione fritta, ancora più golosa.
Aggiungete un pochino di farina nell’impasto per renderlo più compatto durante la frittura e panate le frittelle con farina, uovo sbattuto e pangrattato per renderle croccanti e resistenti al calore.

Frittelle dolci di patate dolci!

Se avete già acceso il forno o avete sul fuoco l’olio bollente, non vi resta che preparare anche la versione dolce di queste frittelle con le patate americane. Sostituite la feta con una buona ricotta, aggiungete due cucchiai di zucchero e un pizzico di lievito e due cucchiai di farina. Se vi piace mettete dentro anche un po’ di uvetta.
Friggete le frittelle e cospargetele con zucchero a velo.
Servitele calde.

Translate »