Frittelle di pane ubriaco | CucinoFacile.it

Frittelle di pane ubriaco

Frittelle di pane ubriaco

Per la ricetta delle frittelle di pane ubriaco, mettete a bagno il pane, coperto di vino. Mescolate in una ciotola le uova con lo zucchero e con un pizzico di sale. Unite il pane, ammollato e strizzato, e amalgamate bene il tutto. Insaporite il composto con la buccia grattugiata dei limoni e dell’arancia (utilizzate solo la parte gialla).

Aromatizzate anche con un pizzicone di cannella. Unite g 30 di farina o quanta ne occorre per rendere l’impasto giustamente consistente. Versatelo a cucchiaini nella padella dei fritti (possibilmente munita di cestino) nella quale avrete scaldato abbondante olio.

Servite le frittelle calde, spolverate di zucchero a velo, da sole o con una salsa preparata con g 50 di miele allungato con 3 cucchiaiate d’acqua calda e il succo filtrato di un limone.

Translate »