Fiori, frutta e fantasia: la crostata senza glutine che piace a tutti | CucinoFacile.it

Fiori, frutta e fantasia: la crostata senza glutine che piace a tutti

Siete intolleranti al glutine ma non volete rinunciare ai piaceri della tavola? Oggi ci sono moltissime soluzioni per realizzate piatti salati e dolci che non hanno niente da invidare a quelli preparati utilizzando le farine tradizionali. Basta avere fantasia e usare prodotti specializzati ormai molto diffusi, come quelli del mondo Schär, leader europeo dell’alimentazione senza glutine (pane, pasta, pizze, dolci e farine).

Sonia Peronaci, cuoca food blogger molto conosciuta, tra le molte ricette proposte nel suo sito pubblica vari suggerimenti per chi, come lei, soffre di intolleranza al glutine.
Un limite che è diventato un punto di forza per diventare più creativa e per inventare nuove ricette, prendendo spunto dalle cucine internazionali e sperimentando nuovi accostamenti.
Ne è un esempio questa Crostata di Primavera (ma anche d’estate) realizzata con una profumata pasta frolla arricchita con noci pecan, una crema ai mirtilli e melagrana e fiori eduli per decorazione.

 

Ecco la ricetta:
Crostata con noci pecan e crema ai mirtilli e melagrana

Ingredienti:
 Per la frolla:
100 g di farina senza glutine Mix it! Universal di Schär
100 g di farina senza glutibe Mix C – Torte & Biscotti di Schär
70 g di noci pecan tritate
100 g di burro freddo
95 g di zucchero di canna
1 uovo
1 baccello di vaniglia
sale
Per la crema:
350 g di yogurt magro
70 g di succo di mirtillo
30 g di succo di melagrana
70 g di zucchero semolato
15 g di gelatina

Per la decorazione:
fiori eduli
mirtilli
chicchi di una melagrana

Preparazione per 10 persone:
Iniziate preparando la base, ossia la frolla alle noci pecan: mettete nella tazza di un robot munito di lame lo zucchero e le noci pecan e frullate fino a ottenere una farina sottile e poi mettetela da parte. Impastate le farine senza glutine con il burro freddo a pezzetti per ottenere una consistenza fine come la sabbia.
Aggiungete il composto a base di noci pecan, l’uovo, i semini di una bacca di vaniglia e un pizzico di sale, amalgamate il tutto e formate una palla. Stendete l’impasto con un mattarello tra due fogli di carta forno e mettetelo in frigorifero a rassodare. Foderate una tortiera del diametro di 22 cm(meglio se antiaderente),  la frolla, anche i bordi, copritela con un foglio di carta forno e mettete all’interno le sfere per la cottura alla cieca.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 175° per circa 20-25 minuti, poi lasciala intiepidire edeliminate le sfere e la carta forno.
Mentre questa base di frolla si raffredda del tutto preparate la crema ai mirtilli e melagrana: in una ciotola mettete in ammollo la gelatina alimentare in acqua molto fredda e lasciatela ammorbidire. Mischiate bene lo yogurt assieme allo zucchero, unite il succo di mirtilli e quello di melagrana, tenendo da parte due cucchiai di quest’ultimo per poi sciogliervi la gelatina alimentare ben scolata e strizzata. Una volta intiepidita, unite la gelatina allo yogurt e versate la crema nella base di frolla. Mettete la crostata in frigorifero a rassodare per 3-4 ore e poi decoratela con mirtilli, chicchi di melagrana e fiori eduli.