Dolci al limone senza forno per una estate fresca e golosa

Dolci al limone senza forno per una estate fresca e golosa

Un detto americano recita così: “Se la vita ti propone solo limoni, fai una limonata”. Probabilmente chi l’ha coniato non sapeva cucinare, perché non ha pensato che si possono usare anche per preparare dei dolci al limone senza forno, freschi e golosi che sanno d’estate.

Gelo di limone

Il gelo al limone è una sorta di budino tipicamente siciliano. Sciogliete 90 g di amido per dolci in 200 ml di succo di limone e 800 ml di acqua. Aggiungete anche 250 g di zucchero e fate cuocere a fiamma moderata, mescolando con cura, finché il gelo non avrà raggiunto il bollore. Proseguite la cottura fino ad ottenere una consistenza vischiosa e travasate poi il liquido nelle coppette da portata. Fate intiepidire e poi mettete in frigo per almeno quattro ore o fino a quando il gelo non avrà la classica consistenza di un budino.

Sorbetto al limone

Il sorbetto al limone è quanto di più rinfrescante possa esistere. Per prepararlo in casa, pelate a vivo due limoni e tagliateli a pezzi, eliminando gli eventuali semini. Frullateli con 200 g di zucchero e un albume, finché il composto non inizierà a montare. Aggiungete a questo punto anche la scorza grattugiata di un limone e – continuando a frullare – 700 g di cubetti di ghiaccio a poco a poco. Servite subito.
Per un gusto ancora più fresco, provate ad aggiungere qualche fogliolina di basilico con la scorza grattugiata oppure correggete il sorbetto con un goccino di rum.

Mousse yogurt e limone: dolci al limone double face

Questa mousse è deliziosa così, ma è divina per farcire delle meringhe. Per preparala grattugiate la scorza di tre limoni e ricavatene il succo. Mettete succo e scorza in un pentolino con 100 ml di acqua e iniziate a far scaldare a fuoco basissimo. Nel frattempo sbattete tre tuorli d’uovo con 120 g di zucchero e 30 g di amido di riso.
Quando l’acqua e limone sarà calda, aggiungeteci 30 g di burro e mescolate per farlo sciogliere completamente. Versate questo liquido a filo nel composto di uova, zucchero e amido e amalgamate bene, onde evitare la formazione di grumi.
Rimettete la crema sul fuoco e proseguite la cottura fino a completo addensamento. A questo punto travasatela in una ciotola e fatela raffreddare completamente, prima di incorporaci 250 g di yogurt greco e 50 g di zucchero a velo. Fate riposare la mousse per un paio d’ore in frigo prima di servirla.

Fudge al limone

Il fudge è un dolce americano, di solito a base di cioccolato. Viene servito in piccolo quadrotti, quasi come se fosse un bon bon. La variante al limone è perfetta per l’estate e in più si prepara senza forno.
Per prepararlo, fate fondere al microonde o a bagnomaria 475 g di cioccolato bianco tritato con 30 g di burro e 400 g di latte condensato. Quando il cioccolato sarà completamente sciolto aggiungete succo e scorza di un limone grattugiato e versate il composto in una teglia bassa e larga foderata di carta forno. Fate riposare il fudge in frigorifero per una notte prima di tagliarlo a quadratini.

Translate »