Dolce morbido di Natale

Dolce morbido di Natale

Per la ricetta del dolce morbido di Natale, mescolate la farina, 50 g di zucchero semolato e il lievito sbriciolato; cominciate a impastarli con il latte e le uova a temperatura ambiente; aggiungete quindi 7 g di sale; quando il composto comincia a essere liscio, incorporate, poco per volta, il burro, ammorbidito. Lavorate l’impasto per 4-5 minuti, quindi versatelo in uno stampo troncoconico (diametri 18 e 15 cm) ben imburrato. Compattatelo sbattendo lo stampo sul piano di lavoro; fatelo lievitare finché non raddoppia, in circa 1 ora e 30 minuti a temperatura ambiente. Infornate a 180 °C per 40 minuti, sfornatelo, lasciate riposare per 10 minuti, quindi sformate il dolce e fatelo raffreddare su una gratella.
PER LA CREMA: Mescolate la panna, il mascarpone e lo zucchero a velo e montateli con le fruste elettriche fino a ottenere una consistenza cremosa.
PER LA MERINGA: Montate l’albume e, quando comincia a diventare spumoso, aggiungete 160 g di zucchero semolato, a cucchiai, continuando a montare. Esaurito lo zucchero, montate ancora per 1-2 minuti, finché la meringa, sollevata con un cucchiaio, non creerà dei ciuffetti.
PER COMPLETARE: Tagliate il dolce (il pan brioche o il pandoro) in quattro dischi. Disponete sui tre dischi più larghi i ribes e i lamponi e copriteli con abbondante crema. Ricomponete il dolce sovrapponendo i dischi. Eliminate eventuali fuoriuscite di crema sui lati, quindi, usando una spatola, ricopritelo con la meringa; bruciatela poi qua e là con un cannello. Decorate a piacere.

Translate »