Dal Piemonte, il semolino dolce fritto | CucinoFacile.it

Dal Piemonte, il semolino dolce fritto

Con la farina bianca
Liquore amaretto
Con le mandorle
Olio per friggere

Il semolino dolce fritto è una preparazione ideale per un dessert di fine pasto, per la merenda a metà pomeriggio e, perché no, per una colazione sostanziosa e genuina.

Si tratta di una ricetta tipica del Piemonte ed è un’ottima alternativa alle classiche frittelle. Si prepara sopratutto a Carnevale, ma, una volta provata, non esisterà periodo dell’anno per farlo a casa. La ricetta del semolino dolce fritto è semplice da realizzare con pochi passaggi e degli ingredienti facili da reperire. Il semolino si conferma quindi, ancora una volta, un ingrediente versatile e adatto a tutte le età, provare per credere!

Come fare il semolino dolce fritto: la ricetta

Ingredienti

Per preparare questo dolce tipico piemontese vi serviranno: 200 g di semolino, 1 l di latte fresco, 100 g di zucchero, 2 uova, 1 limone, pangrattato, olio di semi di girasole per friggere.

Procedimento

Per preparare il semolino dolce la prima cosa da fare è mettere a bollire il latte con lo zucchero e versare il semolino a poco a poco, con la fiamma non troppo alta e mescolando bene gli ingredienti. Mentre il preparato è sul fuoco occorre grattugiare con cura la scorza del limone e aggiungerla in cottura.

Il semolino dolce deve continuare a cuocere a fiamma bassissima per circa 15 minuti. A cottura ultimata il composto va riposto su un piano, lasciato raffreddare un po’ e poi tagliato a pezzi abbastanza grossi (rettangoli, quadrati, rombi: la forma può essere scelta in base ai gusti).

Dopo aver preparato le forme di semolino si può mettere sul fuoco l’olio di girasole per la frittura. Mentre l’olio di scalda bisogna sbattere le uova e immergervi il semolino prima di passarlo nel pan grattato e friggerlo.

Il semolino sarà pronto quando sarà ben colorato e dorato da entrambi i lati. Prima di servirlo il consiglio è quello di asciugarlo con carta assorbente e spolverare con lo zucchero a velo.

Il semolino dolce fritto va gustato ancora caldo, accompagnato (per i più grandi) con un vino liquoroso tipo passito.

Sfogliate la gallery per scoprire altre curiosità e consigli sul semolino dolce fritto

Translate »