Crostata speziata con le pere

Crostata speziata con le pere

PER LA PASTA FROLLA
Lavorate il burro, morbido, con lo zucchero, quindi unite l’uovo e, infine, le due farine e il lievito; impastate, raccogliete la frolla in un panetto e lasciatelo riposare, avvolto in una pellicola alimentare, in frigorifero per 30 minuti circa.

PER IL RIPIENO E PER COMPLETARE
Sbucciate le pere e tagliatele a pezzi. Sciogliete 30 g di burro in una padella con lo zucchero di canna e 3-4 semi spezzettati di cardamomo; quando lo zucchero comincia a caramellarsi unite le pere e un po’ di noce moscata grattugiata; dopo un paio di minuti aggiungete la scorza e il succo del limone e cuocete ancora per 5 minuti. Fuori del fuoco unite anche 50 g di mandorle a lamelle.
Imburrate e infarinate una tortiera (ø 23 cm, h 2 cm). Dividete la pasta frolla in 2 parti uguali e tiratele, ottenendo 2 sfoglie di circa 2 mm di spessore.
Rivestite la tortiera con una prima sfoglia, rifilando la pasta debordante; distribuitevi le pere e sigillate la crostata con l’altra sfoglia. Spennellate la superficie della torta con poco latte, cospargetela con un po’ di zucchero di canna e con le mandorle a lamelle rimaste e infornate a 180 °C per 40 minuti circa.

Translate »