Crostata di nocciole e fragole

Crostata di nocciole e fragole

PER LA FROLLA MONTATA
Montate il burro con lo zucchero a velo, nell’impastatrice o con le fruste elettriche, finché non diventerà soffice e spumoso.
Incorporate l’uovo, al massimo della velocità, per amalgamarlo bene. Aggiungete la farina 00 e la farina integrale un po’ alla volta, con l’impastatrice sempre in funzione, alternandole con 2 cucchiaini di grappa.
Raccogliete il composto in una tasca da pasticciere; distribuitelo in uno stampo a cerniera (ø 20-22 cm) foderato con carta da forno, coprendone il fondo; poi formate il bordo; mettete in freezer per 30 minuti.
Infornate quindi direttamente a 160 °C con modalità ventilata per 20-25 minuti: la crostata dovrà diventare dorata.

PER LA CREMA DI NOCCIOLE
Tostate le nocciole a 180 °C per circa 10 minuti. Fatele raffreddare e frullatele con lo zucchero fino a ottenere una pasta cremosa. Vi servirà un frullatore molto potente; in alternativa, mescolate 100 g di crema di nocciole 100% bio con 60 g di zucchero a velo.

PER COMPLETARE
Farcite la frolla con un leggero strato di crema di nocciole, un paio di cucchiai di confettura di fragole e fragole fresche.

Translate »