Crostata di fiori di zucca: la torta salata che porta in tavola la bella stagione

Crostata di fiori di zucca: la torta salata che porta in tavola la bella stagione

Crostata di fiori di zucca: cambiate tipo di fiore
Crostata di fiori di zucca: la variante sulla pasta
Crostata di fiori di zucca: capitolo formaggi
Crostata di fiori di zucca: aggiungete le zucchine

Ogni stagione è buona per fare le torte salate. Il motivo è presto detto: sono facili e veloci da preparare, si preparano con gli ingredienti più disparati e soprattutto salvano sempre il pranzo e la cena con semplicità e gusto. Uno spunto per una torta salata da gustare dalla primavera all’estate? La crostata di fiori di zucca!

Per cucinarla ci vuole circa un’ora, è adatta anche a chi segue un regime dietetico vegetariano e in tavola fa una gran scena.

Ecco qui sotto la ricetta, mentre nella nostra gallery qualche idea per delle varianti sul tema.

La ricetta della crostata di fiori di zucca

Ingredienti

Per preparare la torta salata ai fiori di zucca per circa 6 persone, occorrono: 10-15 fiori di zucca, 1 rotolo di pasta brisè, 150 gr di ricotta vaccina, 4 uova, olio evo, sale e pepe qb.

Procedimento

Mondate i fiori di zucca del pistillo centrale, lavateli bene e metteteli ad asciugare su un canovaccio. Nel mentre, stendete il rotolo di pasta brisée nella teglia, bucherellandolo sul fondo con i rebbi della forchetta. Ora concentratevi sul ripieno: in una ciotola unite la ricotta, le uova, il sale e il pepe. Sbattete con una forchetta, fino a ottenere un composto omogeneo. Se la ricotta a disposizione è molto compatta, passatela prima al setaccio.

Ora è tempo di comporre la crostata: disponete a raggiera nella teglia la metà dei fiori di zucca, poi versate il composto, infine ricoprite il tutto con l’altra metà di fiori di zucca. Chiudete la crostata, ripiegando i lembi della pasta verso l’interno.

Infine, cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 40 minuti. Servite calda o tiepida.

Translate »