Creme, minestre, zuppe: d'estate diventano fredde | CucinoFacile.it

Creme, minestre, zuppe: d’estate diventano fredde

Siamo abituati a cucinarle e mangiarle d’inverno: un piatto nutriente e sano che ci piace ancora di più mangiare nelle giornate di freddo e di brutto tempo per riscaldarci. Ma creme, minestre e zuppe sono da tenere in considerazione anche per l’estate: si possono infatti preparare anche fredde o tiepide in tante versioni.

zuppe
Crema fredda di carote e piselli.

Sono importanti nella nostra dieta soprattutto se sono fatte con verdure perché, ricche di acqua, aiutano a reidratare l’organismo riequilibrando i liquidi che si perdono nelle giornate più calde. Sono ottime anche se prevedono legumi con i loro effetti benefici sull’intestino, o ancora pesce, che ci regala proteine e omega3.

Ecco allora 8 ricette con cui preparare creme, minestre e zuppe dove non c’è bisogno di soffiare sul piatto: sono già fredde e sono perfette anche con le alte temperature.