Cous cous, il re dei piatti freddi

Cous cous, il re dei piatti freddi

Il cous cous è un piatto a base di granelli di semola di frumento scottati in acqua bollente. Sembra venire da lontano – la ricetta più conosciuta è quella che si prepara in alcuni paesi del Nord Africa – ma in realtà fa parte anche della cultura gastronomica italiana, specialmente di quella siciliana e di quella sarda. Il cous cous è molto versatile, si abbina bene con tanti ingredienti, è semplice da preparare e in estate ha una marcia in più. Ecco qualche trucco e tre ricette per preparare un ottimo cous cous freddo.

E poi lo sapevi che il couscous è un piatto italiano? 

Cinque trucchi per un cous cous perfetto

Preparare il cous cous è così semplice che anche un bambino ci potrebbe riuscire, ma per farlo come si deve è importante seguire questi cinque consigli. Per prima cosa, per cuocerlo non va fatto bollire. La semola va, invece, disposta in una teglia ampia e dal bordo alto, ricoperta a filo con l’acqua bollente già salata e lasciata riposare per qualche minuto. Per raggiungere il punto perfetto di cottura le proporzioni di acqua e cous cous devono essere di uno a uno. Per sgranare il cous cous, aggiungere un filo di olio e usare le dita, non la forchetta. E per finire non eccedere con il condimento, altrimenti si copre il sapore del cous cous. Ecco ora tre ricette per l’estate.

Avete mai pensato di poter profumare l’acqua del couscous?

Vapore profumato per il couscous

Cous cous di ceci, feta e verdure estive

Carboidrati, proteine e vitamine tutte racchiuse in un unico piatto, fresco e leggero. Per preparare il cous cous di ceci, feta e verdure estive servono 300 grammi di cous cous, 300 ml di acqua, 250 grammi di ceci lessati, due zucchine, un peperone rosso, una carota, un cipollotto, 50 grammi di olive nere denocciolate, 150 grammi di feta, olio, sale, pepe e menta fresca. Lavare tutte le verdure e tagliarle a dadini. Cuocerle in padella con un filo di olio iniziando dai peperoni e aggiungendo poi le carote, le zucchine e il cipollotto, in modo da preservarne la croccantezza. Far bollire l’acqua, salarla e versarla sul cous cous. Lasciare riposare cinque minuti e sgranare aggiungendo un filo di olio. Poi versarlo in una ciotola, aggiungere le verdure dopo averle salate, le olive, la feta tagliata a cubetti e i ceci. Condire con olio e pepe, aggiustare di sale e guarnire con le foglie di menta.

Perché non provare: Le nostre ricette per il cous cous vegetariano

Insalata di cous cous allo zafferano e alici

Per l’insalata di cous cous allo zafferano e alici occorrono 300 grammi di cous cous, 300 ml di acqua, 50 grammi di capperi sott’aceto, 80 grammi di olive taggiasche denocciolate, un pomodoro cuore di bue, quattro pomodorini, mezzo limone, 12 alici fresche, olio, sale, pepe, una bustina di zafferano e un rametto di basilico. Scaldare l’acqua, salarla, aggiungere lo zafferano e versarla sul cous cous. Lasciare riposare cinque minuti e sgranare con le dita aggiungendo un filo d’olio. Sfilettare le alici, condirle con succo di limone, olio, sale e pepe e scottarle in padella a fuoco vivo per due minuti. In una ciotola versare il cous cous, le olive, i capperi, il pomodoro cuore di bue fatto a dadini. Insaporire con un filo d’olio e una macinata di pepe. Riempire dei coppapasta con il cous cous condito e guarnire con le alici, i pomodori divisi a metà e i ciuffetti di basilico.

Cous cous con pesto di erbe aromatiche e mandorle

Gli ingredienti per il cous cous con pesto di erbe aromatiche e mandorle sono 300 grammi di cous cous, 300 ml di acqua, due cipollotti, un mazzetto misto di coriandolo, timo e menta, un paio di peperoni rossi sott’aceto, un cucchiaio di mandorle spellate, 600 grammi di petto di pollo, un cucchiaio di farina, un cucchiaino di paprika, mezzo limone, olio, pepe e sale. Mettere nel mixer le erbe aromatiche, i cipollotti, le mandorle, il succo e la scorza di mezzo limone, un filo d’olio e frullare il tutto, fino a ottenere un composto cremoso. Far bollire l’acqua e versarla sopra il cous cous, lasciare riposare cinque e minuti e sgranarlo con le dita. A questo punto versarlo in una ciotola, condirlo con il pesto di erbe aromatiche e i peperoni tagliati a filetti. In un piatto versare la farina e la paprika, impanare il petto di pollo tagliato a cubetti, farli saltare in padella con un filo di olio e adagiarli sopra il cous cous.

5 Motivi per inserire il couscous nel tuo menu

Vapore profumato per il couscous
Translate »