Cotoletta alla Bolognese, la ricetta più buona

Cotoletta alla Bolognese, la ricetta più buona

Cotolette impanate: i nostri consigli

La cotoletta alla bolognese è una ricetta ricca e sostanziosa, piacevolmente saporita e perfetta per guastare la cotoletta con una preparazione ancora più golosa. Farcita con prosciutto e mozzarella, si differenzia dalla cotoletta alla milanese anche per la cottura.

Cotoletta alla bolognese, che prosciutto si usa?

Per preparare la cotoletta alla bolognese si usa sempre il prosciutto crudo. Questo ingrediente la differenzia anche dalla cotoletta alla valdostana che viene invece preparata con il prosciutto cotto e prevede una farcitura sotto la panatura

Cotoletta alla bolognese, quale formaggio scegliere?

Il formaggio che si usa per preparare questa ricetta è il re del territorio: il Parmigiano Reggiano. Sceglietelo non eccessivamente stagionato e tagliatelo in scaglie molto sottili o grattugiatelo utilizzando una grattugia dai fori larghi. 

L’ingrediente segreto

A rendere davvero unica la cottura di questa cotoletta, è il brodo. Un ingrediente che non si utilizza solitamente in presenza di fritture, ma che qui serve per prolungare la cottura per il tempo necessario per far sciogliere il formaggio. Sebbene si usi pochissimo brodo, questo tende a diminuire la croccantezza della panatura. Per un risultato più croccante, utilizzate solo del burro fuso.

La ricetta della cotoletta alla bolognese

Ingredienti per 4 persone

4 fette di fesa di vitello, 4 fette di prosciutto crudo, 4 cucchiai di scaglie di parmigiano reggiano, un uovo, pane grattugiato, burro, brodo di carne, sale, pepe.

Procedimento

Allargate le fette di vitello con il batticarne e salatele. Sgusciate un uovo in un piatto fondo, aggiungete sale e di pepe e mescolate energicamente con la forchetta. Versate abbondante pane grattugiato su un piatto liscio. Fate sciogliere in una larga padella circa 65 g di burro. Passate la carne nell’uovo e poi nel pane grattugiato, premendo contro la carne con il dorso della mano, per farlo aderire bene. Mettete le cotolette nel burro spumeggiante e rosolatele lentamente, facendole dorare da ambo i lati quindi, senza toglierle dal recipiente, copritele con le fettine di prosciutto e con il parmigiano, tagliato a scaglie sottili. Aggiungete un piccolo mestolo di brodo di carne, mettete il coperchio e tenete sul fuoco moderato fino a quando il formaggio sarà completamente sciolto. 

Translate »