Costine di agnello impanate con friggitelli e caponatina

Costine di agnello impanate con friggitelli e caponatina

Costine-di-agnello-impanate-con-friggitelli-e-caponatina

Per la ricetta delle costine di agnello impanate con friggitelli e caponatina, tagliate a tocchetti la melanzana e il peperone rosso. Rosolate il peperone rosso in una padella con un filo di olio extravergine per 3 minuti e mettetelo da parte. Scaldate un altro filo di olio extravergine nella stessa padella e rosolatevi la melanzana per 5-6 minuti.
Aggiungete nella padella i peperoni messi da parte, bagnate con uno spruzzo di aceto e salate. Unite l’uvetta e mescolate per un minuto. Spegnete e lasciate riposare la caponatina intanto che preparate il resto.
Per i friggitelli.
Scaldate abbondante olio di arachide in una casseruola e immergetevi i friggitelli, pochi per volta. Friggeteli per un minuto, quindi riponeteli in un recipiente coperto. Potrete facilmente togliere la pelle, se non volete mangiarla.
Per le costine: Infarinate le costine, immergetele nelle uova sbattute e passatele nel pangrattato. Friggetele in abbondante olio di arachide per circa 2-3 minuti, secondo la grandezza della costina. Scolatele su carta da cucina. Servitele con la caponatina e i friggitelli, dopo averli salati.

Translate »