Come si fa la focaccia «garden» | CucinoFacile.it

Come si fa la focaccia «garden»

Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden
Focaccia garden

Ne vanno tutti pazzi: la focaccia garden è il desiderio culinario (e artistico) del momento. Niente altro che l’impasto di una semplice focaccia, ma reso unico da decorazioni meravigliose di fiori e paesaggi bucolici che raccontano la primavera. Si fanno con ortaggi, erbe aromatiche, ma anche frutti e ogni altra cosa (di commestibile) vi venga in mente per creare capolavori.

Un piatto semplice, sano, buono e bellissimo, con tutte le carte in regola per diventare un fenomeno social: ora che scriviamo #focacciagarden conta 5000 post su Instagram, e migliaia di altri con hashtag simili, come #focacciagardenescape o #focacciagardenart (nella gallery sopra vedete tanti esempi).

Il tormentone pare sia nato proprio sui social network, con appassionati dei lievitati che hanno unito la bravura negli impasti a quella artistica con risultati spettacolari, come @BlondieandRye (tra i suoi 232mila follower ci sono anche Gabriele Bonci e Natalie Portman), che nella sua casa nella Carolina del Nord crea vere opere d’arte con acqua, farina e verdure.

Il bello delle focaccia garden, però, è che possono farla proprio tutti: in tanti ormai si cimentano nell’esperimento, anche perché in fondo è catartico. Con la focaccia garden si può provare una delle attività antistress preferite in tempi di (continui) lockdown, e cioè mettere le mani in pasta, e poi consente di sbizzarrirsi con la fantasia nel creare le decorazioni.

Avere un progetto chiaro in testa prima di realizzare una focaccia garden è una regola fondamentale: lo ha detto all’Huffington Post Uk George White, panettiere che ha aperto la prima bakery floreale di Londra, The Focaccia Florist. «Il design freestyle è divertente, ma i design più spettacolari – ha detto White – vengono progettati, in modo da avere gli ingredienti giusti. Io spesso disegno prima il giardino e poi penso a quali ortaggi potrebbero funzionare». Altri trucchi? Non stravolgere troppo la forma della verdura, cercando di tagliarla seguendo i solchi in modo che in cottura non si deformi, e regga anche alle alte temperature che richiede la focaccia. Per il resto, libertà assoluta. Per cercare ispirazione, nella gallery trovate alcune tra le più belle focaccia garden che abbiamo scovato su Instagram, insieme ad altre foto

Per la base della focaccia, ecco una ricetta. È la base per la focaccia barese, molto morbida e ideale per essere decorata con la verdura:
Ingredienti:
300 g di semola rimacinata, 200 ml di acqua, 2 patate lesse, un cucchiaino raso di sale, 10 g lievito di birra, extravergine qb. Procedimento: formate una fontana con la semola, fate sciogliere il lievito in acqua, quindi aggiungetelo alla semola insieme alle patate schiacciate e al sale. Impastate finché il composto diventa liscio, fate lievitare almeno due ore. Prendete una teglia (quella in cui cuocerete la focaccia), ungetela con l’olio (siate generosi), ripassateci dentro l’impasto in modo che ogni punto sia unto, e quindi stendetelo. A questo punto decorate la focaccia, fatela lievitare altre due ore poi fatela cuocere per mezz’ora a 200 gradi.

Sfogliate la gallery

LEGGI ANCHE

4 ricette di Gabriele Bonci per fare la pizza a casa

LEGGI ANCHE

Pizza: 18 gusti originali suggeriti da grandi pizzaioli

LEGGI ANCHE

Come si fa la pizza fatta in casa passo per passo

 

Translate »