Come fare una focaccia ligure a regola d’arte

Come fare una focaccia ligure a regola d’arte

Tempi di lievitazione
Lo zucchero di canna
Con il rosmarino
Con cipolle e pomodorini
Con le patate

La focaccia ligure, in dialetto genovese “a fügassa”, è una golosissima specialità salata tipica della regione: una focaccia piatta (massimo due centimetri) resa lucida dall’olio e con i caratteristici buchi profondi in superficie che la rendono unica.

Buonissima a pranzo, per uno spuntino o una merenda, persino a colazione, la focaccia ligure mette d’accordo tutti, dai più piccoli ai più grandi ed è uno degli street food più apprezzati del Bel Paese. Prepariamola a casa a regola d’arte.

focaccia ligure segreti ricetta idee preparazione lievitazione la cucina italiana

Come fare la focaccia ligure

Ingredienti

Per preparare a casa la vera focaccia ligure vi serviranno: 500 g di farina 0, 275 g di acqua, 25 ml di olio extravergine di oliva, 10 g di lievito di birra, un pizzico di sale e 5 g di malto diastasico. Per la salamoia che serve a “ungere” la focaccia prima di metterla in forno, servono: 200 ml di acqua tiepida, un pizzico di sale e 70 ml di olio.

Procedimento

La preparazione della focaccia inizia, naturalmente, dall’impasto. In un recipiente, unite la farina, il malto, il sale e l’acqua e impastate. Versate quindi il lievito e continuate a impastare aggiungendo solo in un secondo momento l’olio e fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate un panetto e lasciatelo riposare coperto dalla pellicola trasparente per circa 30 minuti.

Lavorate la pasta con le mani e allargatela fino ad ottenere una forma rettangolare e poi, con un matterello, continuate ad allargarla e stenderla, mantenendo sempre la stessa forma ma assottigliandola.

Mettete quindi l’impasto sulla teglia da forno precedentemente oliata e copritela con una pellicola, facendola riposare per altri 30 minuti.

Preparate la salamoia per “ungere” la focaccia prima di cuocerla unendo acqua, sale e olio e preparate la pasta per i famosi “buchini” tipici della ricetta.

Versate la salamoia al centro della focaccia e poi, premete con decisione sull’impasto utilizzando i polpastrelli delle tre dita centrali della mano. Procedete dall’alto verso il basso coprendo tutta la superficie.

Fate quindi riposare l’impasto, stavolta senza coprirlo, circa un’ora e mezza e comunque fino a che la focaccia non sarà nuovamente lievitata. Fate cuocere nel forno a 220° per circa 20 minuti e gustatevi la vostra focaccia ligure homemade!

Translate »