Come fare le bolle di sapone in casa senza glicerina

Come fare le bolle di sapone in casa senza glicerina

Le giornate sono lunghe, soleggiate, silenziose. Passare il tempo con i bambini sempre in casa non è facile e oltre a cucinare, disegnare e giocare a tutti i giochi in scatola che avete collezionato nei Natali degli scorsi anni, cosa potete fare? Le bolle di sapone!

Le bolle di sapone si possono fare in casa, la ricetta è semplice e ai bambini piacciono sempre.
Potete prepararle insieme a loro, ma tenete conto che c’è bisogno di un tempo di riposo, quindi se avete i bambini impazienti – e spesso i bimbi lo sono – meglio prepararle da soli e fare loro una bella sorpresa una volta realmente pronte da utilizzare.

Ricetta bolle di sapone (con glicerina)

Ingredienti

250 cc di acqua (sarebbe meglio demineralizzata, questo perché nell’acqua del rubinetto il calcio e magnesio che poi si compongono con il detersivo tendono a rompere la bolla. Pazienza, ovviamente potete farle con qualsiasi acqua, saranno meno resistenti ma funzioneranno lo stesso)
75 cc sapone da piatti (concentrato) o sapone di marsiglia liquido
25 cc di glicerina

Mescolare energicamente tutti gli ingredienti e poi lasciare riposare almeno 24 ore. In questo modo la schiuma andrà a scomparire e le vostre bolle saranno pronte.

Bolle di sapone senza glicerina

Probabile che non abbiate la glicerina in casa, ma questo non è un problema. Si può sostituire la glicerina con ingredienti alimentari che è più facile avere in dispensa. Potete sceglierne uno fra questi.

3 cucchiai grandi di miele
25 g di zucchero a velo
25 cc di sciroppo di glucosio o di mais

Translate »