Ciambella al limone e lavanda

Ciambella al limone e lavanda

Per la ricetta della ciambella al limone e lavanda, tagliate a pezzetti il burro, raccoglietelo in una grande ciotola e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Frullate metà dello zucchero semolato con 1 cucchiaio di fiori di lavanda, poi mescolate questo mix con lo zucchero semolato rimasto. Grattugiate la scorza dei limoni sopra il burro, unite lo zucchero alla lavanda e un pizzico di sale e montate (con le fruste elettriche o nell’impastatrice). Incorporate un uovo alla volta, poi la farina di mandorle, la farina 00 setacciata, il lievito, 30 g di succo di limone e infine la ricotta, ben asciugata con carta da cucina. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella o una tortiera (diametro 20 cm) e versatevi il composto. Infornate a 175°C per 40 minuti circa. Sfornate la torta, lasciatela intiepidire, sformatela e appoggiatela su una gratella finché non sarà fredda. Mescolate lo zucchero a velo con l’albume e 1 cucchiaino di succo di limone, ottenendo una glassa. Colatela sopra il dolce e lasciatela rapprendere per 10 minuti. Se volete ricoprire il dolce interamente, triplicate le dosi della glassa.

Translate »