Christmas Moscow Mule, il cocktail di Natale

Christmas Moscow Mule, il cocktail di Natale

Che siano di spumante, champagne o prosecco, le bollicine vanno sempre bene, perché fanno festa. Ma per una serata di festeggiamenti, soprattutto se siamo con gli amici, c’è musica e si fa un po’ tardi, per brindare ci sta anche un buon cocktail.
Fra i drink più trendy di questo momento c’è sicuramente il Moscow Mule, da servire rigorosamente nella tazza di rame (se non l’avete, ecco qualche idea per procurarvela).

E visto che siamo nel periodo di Natale, perché non addobbarlo a tema? Abbiamo pensato di servirlo con un tocco di rosso e “neve”, decorandolo con dei cranberries, i mirtilli rossi, fatti prima congelare. Ecco come preparare il cocktail.

La ricetta del Moscow Mule di Natale

Ingredienti

12 cl di Fever-Tree Ginger Beer
5 cl di Stolichnaya Premium Vodka
succo di lime fresco
bacche di cranberry
foglie di menta

Procedimento

Riempite una tazza da cocktail in rame di ghiaccio e vodka. Aggiungete il succo di lime fresco e il quantitativo di Fever-Tree Ginger Beer. Infine guarnite con una fettina di lime o dello zenzero fresco, una fogliolina di menta e le bacche di cranberry. Per un effetto più scenografico potete fare ghiacciare prima in freezer i frutti. Il consiglio: per non fare attaccare le bacche, disponetele su una teglia con carta forno separandole una a una.

L’idea regalo

Un’idea può anche essere quella di regalare una confezione di Fever-Tree Ginger Beer, una bottiglia di vodka o la tazza di rame se tra amici e parenti ci sono appassionati di mixology: non dimenticate un’etichetta scritta a mano con la ricetta del cocktail oppure istruite voi stessi il destinatario del vostro regalo preparando insieme il drink.

Translate »