Cavolini di Bruxelles impanati al forno con salsa barbecue vegan

Cavolini di Bruxelles impanati al forno con salsa barbecue vegan

cavolini bruxelles salsa bbq

Cavolini di Bruxelles impanati al forno con salsa barbecue vegan” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale

Stampa

Cavolini di Bruxelles impanati al forno con salsa barbecue vegan

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4-6 persone


Ingredienti

  • 600 g di cavolini di Bruxelles
  • 140 g di farina 0
  • 200 g di acqua
  • Pangrattato

per la salsa barbecue:

Strumenti



Si cucina!

Pulite bene i cavolini di Bruxelles, eliminate eventuali foglie esterne brutte e l’estremità inferiore e sciacquateli bene.

Impaniamo i cavolini

In un piatto mescolate la farina con l’acqua usando una frusta in modo da eliminare ogni possibile grumo, fino a ottenere una pastella perfettamente liscia e non troppo liquida. Passate i cavolini di Bruxelles prima nella pastella, lasciando colare quella in eccesso, poi nel pangrattato condito con un pizzico di sale e un goccio di olio.

Inforniamo

Disponete man mano i cavolini impanati su una leccarda del forno foderata con un tappetino in silicone e infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 20 minuti.

Prepariamo la salsa barbecue vegan

In una ciotola mescolate bene tutti gli ingredienti per la salsa barbecue e regolatela di sapore anche a seconda dei vostri gusti.

Saltiamo i cavolini

Scaldate la salsa barbecue in una padella con un goccio di acqua e quando sarà ben calda unitevi i cavolini appena sfornati. Saltateli un paio di minuti per farli insaporire e ricoprire bene con la salsa, poi serviteli immediatamente.

Conservazione

Potete conservare questi cavolini di Bruxelles un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Cavolini di Bruxelles impanati al forno con salsa barbecue vegan” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale.
Su Vegolosi trovi ricette per tutti, notizie, video e guide di cucina: puoi seguirci anche su Facebook, Whatsapp, Pinterest, Instagram e Youtube.

Translate »