Cardi alla bagna cauda | CucinoFacile.it

Cardi alla bagna cauda

Lavate i cardi e puliteli, eliminando le parti fibrose esterne. Immergeteli in acqua e limone per evitare che anneriscano.
Scolateli e cuoceteli in una casseruola con 3 litri di acqua fredda, 1/2 litro di latte, sale e pepe, finché la costa non sarà morbida, per 20-30 minuti.
Sbucciate l’aglio e private gli spicchi dell’anima. Immergeteli in una miscela di 200 g di acqua e 200 g di latte e portate a ebollizione, quindi eliminate il liquido e ripetete l’operazione per altre 4 volte, rinnovando il liquido ogni volta. L’aglio dovrà quasi disfarsi tra le mani. Scolatelo e frullatelo, fino a ottenere una crema liscia. Passatela al setaccio.
Sciogliete le acciughe in un pentolino, con 200 g di olio. Unite la crema di aglio e la panna, sale e pepe. Cuocete fino a portare il composto a una consistenza cremosa. Frullate di nuovo, aggiungendo anche il burro a pezzetti.
Disponete i cardi in una pirofila imburrata e copriteli con un po’ di bagna cauda, spolverizzate con parmigiano grattugiato e infornateli sotto il grill finché non saranno gratinati. Serviteli con il resto della bagna cauda.

Translate »