Carciofi ripieni di mollica condita | CucinoFacile.it

Carciofi ripieni di mollica condita

Per la ricetta dei carciofi ripieni di mollica, raccogliete nel bicchiere del frullatore la mollica, il grana e il pecorino grattugiati, i capperi, il prezzemolo, 20 g di olio e 20 g di vino. Frullate tutto, non troppo finemente.
Mondate i carciofi, privandoli delle foglie più coriacee esterne e della peluria intera, immergendoli a mano a mano in una bacinella di acqua acidulata con succo di limone in modo che non si anneriscano.
Praticate un’incisione sul fianco di ogni carciofo, apriteli leggermente e farciteli con il composto frullato premendo bene, ma con delicatezza.
Chiudeteli con un giro di spago per dare la forma e cuoceteli in casseruola con 2 cucchiai di olio, 1 spicchio di aglio, sale e pepe, a fiamma vivace per un paio di minuti, poi bagnate con il resto del vino, coprite e riducete la fiamma. Dopo 20-25 minuti, togliete il coperchio e fate evaporare la parte liquida proseguendo nella cottura per 10 minuti.
Servite i carciofi ripieni ben caldi.

Translate »