Cannoli siciliani, ricetta classica

Cannoli siciliani, ricetta classica

Per la ricetta dei cannoli siciliani, mescolate in una ciotola la farina,
il cacao, il caffè, lo zucchero e un pizzico di sale; aggiungete il burro morbido a pezzetti, il Marsala, il vino e amalgamate gli ingredienti fino a ottenere una pasta omogenea; ricopritela con la pellicola e ponetela a riposare in frigorifero per 2 ore. Stendete la pasta a 1,5 mm di spessore; ritagliatela in 16 dischi (ø 9 cm) e allungateli leggermente per dargli una forma ovale; avvolgeteli su stampi cilindrici (ø 2 cm) nti di olio; spennellate di albume le estremità e sovrapponetele per chiudere i cannoli. Friggeteli in abbondante olio caldo (170°C) per un paio di minuti; scolateli su carta da cucina e lasciateli raffreddare completamente.
PER IL RIPIENO: Ammorbidite la ricotta mescolandola con una frusta, quindi aggiungete lo zucchero a velo.
Tritate la scorza di arancia candita e incorporatela nella farcia insieme alle gocce di cioccolato e a 2 di acqua di fiori d’arancio. Farcite i cannoli ormai completamente raffreddati, decorateli a piacere con granella di pistacchi e zucchero a velo e serviteli subito, per gustarli croccanti.

Translate »