Cacio e pepe mania, tutte le ricette

Cacio e pepe mania, tutte le ricette

I puristi della cacio e pepe ne accettano solo la romanissima versione che rende indimenticabile ogni tonnarello. Ma mangiando e rimangiando questo piatto gustoso, non abbiamo potuto fare a meno di chiederci se fosse l’unico modo per gustare la magica e cremosa combinazione di questi ingredienti. La risposta è che è senza dubbio il migliore dei modi per farlo, ma non l’unico. Come tutti i grandi piatti infatti, può essere fonte di ispirazione per altre gustose preparazioni. Ecco le nostre idee alternative tra risotti, verdure, omelette e gnocchi!

Sì al risotto

Se amate il gusto intenso della classica cacio e pepe, potete optare anche per la versione risotto. Per evitare che la sapidità del formaggio copra tutti i sapori però, preparate un classico risotto con cipolla, brodo e un po’ di parmigiano. Solo giunti alla mantecatura incorporerete anche il cacio grattugiato e completerete con abbondante pepe nero macinato.

Con le verdure

Il più classico dei pinzimoni può trasformarsi in un antipasto ad alto tasso di gusto grazie a una salsa preparata sciogliendo dolcemente il cacio con un po’ di latte e arricchita, una volta tiepida, con abbondante pepe macinato.

Nella gallery tutte le variazioni sul tema

Translate »