Burger vegan di barbabietola e riso

Burger vegan di barbabietola e riso

Burger vegan barbabietola e riso

Burger vegan di barbabietola e riso” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale

Stampa

Burger vegan di barbabietola e riso

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 10 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 10 burger


Ingredienti

  • 280 g di riso integrale
  • 150 g di barbabietola cotta
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di tahin
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • scorza di 1/2 limone
  • pangrattato

Strumenti:



Si cucina!

Il riso integrale

Lessate il riso cuocendolo in 840 ml di acqua salata sino al completo assorbimento del liquido. Prendete 1/3 del riso cotto e frullatelo insieme al prezzemolo, alla crema tahin e alla barbabietola. A parte tritate a dadini la cipolla e saltatela in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. Appena avrà preso un po’ di colore aggiungete un goccio di acqua e continuate la cottura sino ad assorbimento.

Mescoliamo e formiamo i burger

In una ciotola unite la cipolla, il riso cotto e la barbabietola che avevate frullato con 1/3 di riso. Correggete di sale e aggiungete la scorza del limone grattugiata. Aiutandovi con un coppapasta formate dei burger delle dimensioni di 6 cm, passateli nel pangrattato per poi friggerli in un wok o in padella antiaderente. Serviteli caldi, magari all’interno di un panino con rucola fresca, del formaggio spalmabile al tofu o con la maionese veg.

Un tocco magico per i vostri burger? Qualche goccia di limone prima di servirli: una nota acida che contrasta perfettamente con la dolcezza della barbabietola.

Conservazione

Una volta cotti, i burger di barbabietola si conservano ben chiusi in un contenitore in frigorifero per 1-2 giorni.

Burger vegan di barbabietola e riso” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale.
Su Vegolosi trovi ricette per tutti, notizie, video e guide di cucina: puoi seguirci anche su Facebook, Whatsapp, Pinterest, Instagram e Youtube.

Translate »