Bevande fresche e analcoliche per rinfrescare l’estate

Bevande fresche e analcoliche per rinfrescare l’estate

Bevande fresche e analcoliche per l’estate
Bevande fresche e analcoliche per l’estate
Bevande fresche e analcoliche per l’estate
Bevande fresche e analcoliche per l’estate
Bevande fresche e analcoliche per l’estate
Bevande fresche e analcoliche per l’estate
Bevande fresche e analcoliche per l’estate

Quando fa caldo bisogna mantenere il corpo leggero e idratato. La regola è: bere tanto.
Nel deserto i beduini bevono bevande calde per combattere l’afa, ma siamo seri, chi ha voglia di bere un tè bollente in estate?
Ecco quindi le nostre proposte per delle bevande fresche analcoliche da sorseggiare in ogni momento della giornata e da portare anche con sé in un termos.

Acqua aromatizzata

L’acqua aromatizzata è un classico dell’estate. Facilissima da preparare e deliziosa da sorseggiare.
Potete decidere voi come comporla, con la frutta e le erbe aromatiche che preferite.
Potete immergere direttamente nell’acqua i pezzi di frutta e i rametti di erbe, ovviamente dopo aver lavato tutto con estrema cura, oppure potete preparare dei cubetti di ghiaccio con dentro frutta e erbe per mantenere sempre l’acqua fresca.
Lo zucchero non serve!
Ecco gli abbinamenti che vi consigliamo:
– cetrioli, lime menta
– mirtilli, pesche e rosmarino
– arance, limoni, lime e pompelmo
– lamponi, basilico e limone.

Caffè freddo

Se il quantitativo di caffè giornaliero equivale a tre tazzine, versate le tre tazzine in un termos con il ghiaccio e sorseggiatele per le ore a venire un po’ come fanno gli americani.
Certamente avrete molta energia per tutta la giornata, oltre ad essere super idratati.
Non zuccherate il caffè, al limite aromatizzatelo con della cannella e se volete macchiarlo preparate dei cubetti di latte congelato. 
Quello di mandorle è ottimo e anche naturalmente dolce.
Se proprio non potete fare a meno di aggiungere zucchero, scegliete un cucchiaio di sciroppo d’acero e non di più per tutta la bevanda.

Iced tea

Perchè non preparate il tè freddo in casa invece di acquistarlo confezionato?
Si prepara in pochi minuti e si può aromatizzare in tantissimi modi.
Prima di tutto potete mixare diverse qualità di tè che vi piacciono, come un tè alla vaniglia con un tè all’arancia e uno alla cannella, oppure un tè al limone con un tè nero, per esempio.
Poi potete aromatizzarlo come l’acqua con della frutta e delle erbe aromatiche oltre ad aggiungere tanto ghiaccio.
Non serve dolcificare se aggiungete aromi, anche perché le bevande zuccherate non aiutano a combattere il caldo, anzi peggiorano la situazione e affaticano l’intestino.
Assaporate il gusto del tè freddo al naturale e pian piano, come per il caffè senza zucchero, vi abituerete e non tornerete più indietro.

Smoothie

Sono dei mix di frutta congelata frullata simili a granite e super rinfrescanti, ma purtroppo sono da consumare subito perchè poi perdono consistenza e diventano semplici succhi di frutta.
Per preparare gli smoothie dovete partire da una base di frutta congelata quindi vi suggeriamo di tenere sempre in freezer delle fragole, dei frutti di bosco, delle banane affettate, un avocado a pezzi, la polpa di mango o altri frutti dalla consistenza morbida che si prestano ad essere frullati per diventare una sorta di gelato.
Oltre a questi ingredienti ghiacciati avrete bisogno di una parte di latte, meglio se vegetale e un cucchiaio di burro di cocco o di arachidi per dare morbidezza allo smoothie.
Le celebrities amano gli smoothie fatti solo di ingredienti verdi come spinaci, kale, cetrioli, lattuga e avocado e aggiungono sempre una parte di proteine in polvere e delle alghe, anche queste in polvere.
Questi green smoothies sembrano essere super energetici e molto idratanti. Da provare assolutamente!

 

Translate »