Betacarotene: ecco i cibi più ricchi

Betacarotene: ecco i cibi più ricchi

Non solo carote! Sfoglia la gallery e scopri tutti gli alimenti ricchi di betacarotene
Verdure a foglia verde
Patata dolce
Lattuga
Peperoni
Zucca
Melone di Cantalupo
Broccoli
Frutta essicata
Piselli

Dona il tipico colore arancione a molti alimenti di origine vegetale, ma è anche un potente antiossidante che aiuta l’organismo a contrastare i radicali liberi e a tenersi alla larga da diverse malattie. Stiamo parlando del betacarotene, vitamina liposolubile che si assimila meglio se si consuma leggeremente cotta sia la frutta sia la verdura nelle quali è contenuta. Magari accompagnando il tutto con grassi buoni come olio d’oliva, frutta secca o semi oleosi, che ne aiutano l’assorbimento.

Dove sta il betacarotene

Il betacarotene, che è contenuto in grandi quantità nelle carote, ha un’importanza nutrizionale maggiore rispetto ad altri carotenoidi in quanto è tra i precursori principali della vitamina A. Ma non solo: il betacarotene è importante anche per la vista, poiché una volta nell’organismo si converte prima in retinolo e poi in acido retinoico, utile per lo sviluppo delle cellule e la cui carenza può portare a disturbi come la secchezza della cornea. Inoltre, il betacarotene aiuta a prevenire diverse malattie dell’apparato cardiovascolare e protegge la pelle dai raggi UV del sole e dalle scottatura, senza dimenticare il suo importante contributo per accrescere la produzione di collagene, la proteina fondamentale per dare tono ed elasticità alla pelle, ritardando la comparsa delle rughe. Ma quali sono gli alimenti che contengono più betacarotene?

Nella gallery gli alimenti che contengono il betacarotene