Basta un poco di zucchero per fare lo zucchero a velo

Basta un poco di zucchero per fare lo zucchero a velo

Zucchero a velo fatto in casa
Zucchero a velo fatto in casa
Zucchero a velo fatto in casa
Zucchero a velo fatto in casa
Zucchero a velo fatto in casa
Zucchero a velo fatto in casa
Zucchero a velo fatto in casa

“Terminate con una spolverata di zucchero a velo.” Quante ricette finiscono così? Lo zucchero a velo è un ingrediente da avere sempre in dispensa per guarnire i dolci ma non solo. Aggiunge dolcezza e abbellisce le preparazioni. Protagonista delle feste (sul pandoro a Natale o sulle chiacchiere a Carnevale), delicato su biscotti, bomboloni, brioche, lo zucchero a velo è anche utile, ad esempio, per fare meringhe, torte fredde, per creare la ghiaccia reale o la pasta di zucchero.

zucchero-a-velo

Zucchero a velo fatto in casa

Facile da reperire, lo zucchero a velo è altrettanto facile da fare in casa. Vi basta un solo ingrediente, lo zucchero semolato, e pochi minuti per tritarlo con un mixer fino a ottenere una consistenza polverosa. Quando avete tritato lo zucchero, se vi piace, potete aggiungere vaniglia o scorze essiccate di buccia d’arancia o limone per aromatizzarlo.
Una volta pronto, utilizzatelo subito oppure, se ne avete fatto in abbondanza, conservatelo in un recipiente di vetro chiuso in un luogo asciutto.

Zucchero a velo con amido

Se dovete utilizzare lo zucchero a velo per guarnire è meglio aggiungere dell’amido di mais così che diventi più resistente all’umidità (in caso contrario lo vedrete “scomparire” appena spolverato: le quantità sono 3 g per 100 g di zucchero. Aggiungete l’amido anche se dovete impiegare lo zucchero a velo per fare la pasta di zucchero.

Translate »