Bandiere Blu: oltre 300 spiagge bellissime in Italia!

Bandiere Blu: oltre 300 spiagge bellissime in Italia!

L’Italia, terra di buona cucina, ma anche di spiagge eccellenti e di località turistiche di alto livello: lo conferma la Fee (Foundation for Environmental Education), che ogni anno assegna le Bandiere Blu ai lidi che soddisfano i criteri di qualità relativi alle acque di balneazione e ai servizi offerti, tenendo conto della pulizia e degli approdi turistici. A livello mondiale, ben il 10% delle spiagge che hanno ottenuto il riconoscimento, in base a 32 criteri di sostenibilità, fanno parte della nostra penisola.

La regione più virtuosa è la Liguria, con 30 località e tre nuovi ingressi. Segue la Toscana, con 19, poi la Campania, che rimane con 18 bandiere. Le Marche scendono a 15: perdono due riconoscimenti anche se conquistano una new entry. Seguono Sardegna (14), Puglia (13), Calabria (11), Abruzzo (10), Lazio (9), Veneto (8), Emilia-Romagna e Sicilia (7), Basilicata (5), Friuli Venezia Giulia (2) e Molise (1). In totale, i nuovi ingressi sono 12, mentre quattro località hanno perso il titolo. Le spiagge eccellenti diventano quindi 385 (lo scorso anno erano 368) e gli approdi turistici 72 (due in più rispetto al 2018). Aumenta anche il numero delle bandiere assegnate ai laghi: sono diciassette in tutto. A guidare la classifica è sempre il Trentino Alto Adige, con dieci località; seguono Piemonte, con tre, e Lombardia, con una. E l’Abruzzo segna un nuovo ingresso.

Le new entry di quest’anno!

Nel 2019 i nuovi Comuni sono Villalago (Abruzzo, L’Aquila, lago di Scanno); Pisticci (Basilicata, Matera); San Nicola Arcella (Calabria, Cosenza); Villapiana (Calabria, Cosenza); Anzio (Lazio, Roma); Imperia (Liguria, Imperia); Riva Ligure (Liguria, Imperia); Sanremo (Liguria, Imperia); Gabicce (Marche, Pesaro Urbino); Maruggio (Puglia, Taranto); Sant’Antioco (Sardegna, Carbonia-Iglesias); Pozzallo (Sicilia, Ragusa). Invece i quattro Comuni che non hanno riconfermato la Bandiera blu 2018 sono Porto San Giorgio (Marche, Fermo); Porto Sant’Elpidio (Marche, Fermo); Rodi Garganico (Puglia, Foggia) e Melendugno (Puglia, Lecce).

Fra gli approdi, i nuovi ingressi sono Goimperia (Liguria, Imperia); Marina di Loano (Liguria, Savona); Porto Turistico Rodi Garganico (Puglia, Foggia); Yachting Santa Margherita Procida (Campania, Napoli); Marina del Nettuno (Sicilia, Messina) e Venezia Certosa Marina (Veneto, Venezia). Hanno perso il riconoscimento Porto Turistico Carlo Riva (Liguria, Imperia); Cala Cravieu (Liguria, Savona); Vecchia Darsena Savona (Liguria, Savona) e Cala Gavetta (Sardegna, Sassari).

Translate »