Arrosto di tacchino alla salvia

Arrosto di tacchino alla salvia

Per preparare l’arrosto di tacchino alla salvia legate la carne con spago bianco da cucina per evitare che si deformi in cottura. Rosolatela nella pentola a pressione con 3 cucchiaiate d’olio. Tritate la cipolla con una bella manciatina di foglie di salvia. Salate e pepate l’arrosto e bagnatelo con vino bianco secco. Lasciatelo evaporare. Aggiungete il trito. Irrorate la carne con una tazza di brodo caldo. Chiudete la pentola e cuocete per 20′ da quando va sotto pressione. Togliete la carne dalla pentola e tenetela in caldo. Legate il fondo mescolandovi un cucchiaino di farina. Servite l’arrosto a fette, accompagnato dalla sua salsa, ben calda.

Translate »