Aperitivo sfizioso? Vai di ciambelline al formaggio!

Aperitivo sfizioso? Vai di ciambelline al formaggio!

Ciambelline al formaggio: dall’Umbria con amore
Ciambelline al formaggio: quali formaggi?
Ciambelline al formaggio: l’abbinamento con i salumi
Ciambelline al formaggio: l’abbinamento con il vino
Ciambelline al formaggio: come si conservano?

L’aperitivo è un momento irrinunciabile della giornata, soprattutto in vista del weekend, quando si chiude la settimana lavorativa. Ora che abbiamo imparato a prepararlo anche in casa, ci siamo cimentati in ricette sempre diverse per offrire ogni volta nuove golosità.Che ne dite allora di provare a preparare anche queste ciambelline al formaggio?

La ricetta viene dall’Umbria e la trovate qui di seguito. Nella nostra gallery, invece, potete leggere qualche consiglio su come abbinare le ciambelline al formaggio e su come conservarle.

La ricetta delle ciambelline al formaggio

Ingredienti

Per preparare le ciambelline al formaggio vi occorrono: 500 gr di farina 0, 25 g di lievito di birra, 250 g di formaggi misti, 1 cucchiaino di zucchero, 2 cucchiai d’olio evo, 1 tuorlo d’uovo, acqua tiepida, sale e pepe qb.

Procedimento

In una ciotola capiente, ponete 100 gr di farina. Nel mentre, sciogliete il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero, poi unitelo alla farina, versandolo pian piano e lavorando l’impasto con la forchetta. Dovete ottenere un composto appiccicoso ma morbido. Coprite con la pellicola la ciotola e fate riposare l’impasto per un’ora.

Poi, in un’altra ciotola capiente, versate la farina restante, aggiustate di sale e unite l’impasto lievitato. Lavorate il tutto con le mani, aggiungendo mano mano dell’acqua tiepida. Trasferite l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo con le mani fino a che non diventa liscio e compatto. Fate la palla, adagiatela in una ciotola unta d’olio, coprite ancora con la pellicola e lasciate riposare in luogo tiepido per un’altra ora.

Nel mentre, preparate i formaggi misti: vanno bene emmental, pecorino, ma anche parmigiano. Grattugiateli, lasciando qualche pezzetto più grosso.

Ora che l’impasto è lievitato, ponetelo sulla spianatoia e lavoratela ancora pochi minuti, aggiungendo i 2 cucchiai di olio evo e poi poco alla volta i formaggi grattugiati. L’impasto alla fine deve risultare uniforme e compatto.

Ora staccate dall’impasto delle palline e con l’aiuto delle mani, lavorateli a forma di filoncino. Date loro la forma di un anello e poneteli su una teglia unta d’olio, distanziati e spennellati con il tuorlo d’uovo.

Mentre preriscaldate il forno a 200° C, lasciate riposare ancora qualche minuto le ciambelline. Poi infornatele e fatele cuocere per circa 20 minuti. Sfornatele quando sono dorate e servitele calde.

Translate »