Alberi di Natale tutti da mangiare

Alberi di Natale tutti da mangiare

Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare
Alberelli di Natale da mangiare

Avete già qualche idea per rendere originale il menù di Natale? Noi abbiamo pensato di dare la forma di albero di Natale a quello che serviremo in tavola per un effetto scenografico, divertente e super in tema con le feste.

Albero di Natale di tramezzini

Cosa c’è di più bello di sedersi a tavola e trovare già pronto qualcosa da mangiare?
Possiamo aprire il pranzo delle feste con un bel brindisi da accompagnare con un tramezzino servito in modo molto particolare e festoso, a forma di alberello.
La cosa divertente di questo antipasto è che può essere farcito in tanti modi e può essere composto da tre a più strati.
Si tratta di una sorta di panettone gastronomico, ma fatto con il pane da toast e senza cottura. Più facile e veloce di così!

Alberelli, ma non solo

Vi proponiamo gli alberelli perché potete comporli a strati ricreando un albero tridimensionale, ma potete anche utilizzare stampini di forma diversa come per esempio dei semplici coppapasta rotondi di diverso diametro o quadrati.
L’importante è sempre creare una certa altezza e quindi più strati di pane e addobbare poi questi sandwich in maniera originale.

La ricetta dei tramezzini alberelli

Ingredienti

6 fette di pancarrè senza crosta
affettati a piacere di terra o di mare
formaggio spalmabile classico e erborinato
patè di olive verdi e nere e pesto
spinaci baby

Come vedete gli ingredienti non sono pesati e nemmeno indicati con troppa precisione perché il bello di questa ricetta è che potete farla come volete.
Per prima cosa ritagliate le fette di pancarrè con stampini a forma di stellina. Dovete avere tre stampini di diverse dimensioni così da dare volumi diversi agli strati dell’alberello.
Tagliate due stelline grandi, due medie e due piccole e create tre piccoli panini farciti come preferite con formaggio spalmabile, patè e affettato e qualche foglia di spinacino perché il verde non può mancare.
Poi disponete alla base il sandwich più grande, a seguire il medio e infine il piccolo.
Potete anche fare più strati se volete alberelli più alti.
Decorate la punta dell’alberello con una stellina di formaggio e posizionate i tramezzini su piccoli piattini da pane davanti ad ogni commensale.

Il segreto per un taglio perfetto

Per ottenere dei sandwich a forma di stellina pressoché perfetti vi suggeriamo di farcire le fette di pancarrè e poi di ritagliarle.
Altro consiglio è di non utilizzare affettati troppo secchi che potrebbero non assecondare il taglio dello stampino.
Per sicurezza preparate delle mousse frullando per esempio il prosciutto cotto con il formaggio e la ricotta con il pesto.

Sfogliate la gallery per altre idee per degli alberi di Natale tutti da mangiare!

Translate »